Federal Reserve

Un approccio multiasset ad elevata diversificazione

10 Agosto 2015 15:42
financialounge -  Federal Reserve FF Global Multi Asset Income Fidelity International fondi a cedola Fondi bilanciati tassi di interesse
financialounge -  Federal Reserve FF Global Multi Asset Income Fidelity International fondi a cedola Fondi bilanciati tassi di interesse
Offrire agli investitori una distribuzione di reddito elevato e stabile tramite una soluzione multi-asset ad elevata diversificazione. È questa la mission del fondo FF Global Multi Asset Income ([tooltip-fondi codice_isin="LU0987487336"]FF GMAI Fund[/tooltip-fondi]), il cui rendimento target degli utili distribuiti è del 5% annuo: un obiettivo che sempre raggiunto con l’erogazione, tutti i mesi, di cedole per un ammontare in linea con l'obiettivo.
Inoltre dall'inizio dell'anno gli investitori hanno ottenuto un rendimento complessivo a doppia cifra.

Nel contesto attuale la ricerca di fonti di reddito, mantenendo profili di rischio-rendimento efficienti può non essere semplice. Infatti sebbene la crescita globale sembri destinata a continuare per l'ultima parte del 2015, favorita dal clima generalmente accomodante sul fronte della politica monetaria e, almeno per il momento, da una ridotta inflazione, il contesto presenta particolari sfide per gli investitori interessati al reddito, con rendimenti ai minimi storici in numerose asset class e i mercati che cercano di capire quando arriverà il primo rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve USA da nove anni a questa parte.

Uno scenario nel quale il fondo FF GMAI Fund è comunque in grado di adattarsi offrendo una soluzione di investimento che mira a riunire tre benefici: crescita del capitale, generazione di un reddito elevato e stabile, contenimento del rischio attraverso la diversificazione a livello geografico e per tipologia di asset.
Una innovativa filosofia di investimento che rende il fondo FF GMAI Fund potenzialmente adatto ad ogni profilo di clientela: sia per i risparmiatori prudenti che desiderano partecipare alla crescita, ma con approccio cauto verso i mercati azionari, sia per coloro che sono alla ricerca di un investimento di medio termine con approccio realmente flessibile e attivo e sia, infine, per gli investitori dinamici, orientati cioè alle performance anche attraverso asset non tradizionali sfruttando l’esperienza e la ricerca di Fidelity.

Al fine di riuscire a centrare la sua mission, il fondo è, innanzitutto, privo di un indice di riferimento e, inoltre, adotta un approccio multi-asset combinato ad una elevata diversificazione; il suo universo di investimento è, infatti, ampiamente articolato attraverso tre principali categorie di strumenti che rappresentano l’asset allocation strategica del fondo e ne definiscono le caratteristiche di rischio-rendimento nel lungo termine: asset in grado di generare reddito (debito paesi emergenti in valuta forte, obbligazioni corporate investment grade, strumenti monetari), asset ibridi reddito/crescita (obbligazioni high yield, bond paesi emergenti, prestiti), e asset in grado di generare crescita (azioni, infrastrutture e immobili).

Il team di gestione del fondo definisce pertanto un mix di asset di tipo core per ciascuna delle tre categorie e le combina ad asset class opportunistiche, selezionate in base alla loro capacità di generare reddito nelle diverse fasi di mercato.
Per esempio, in questo contesto, gli asset tradizionali che generano reddito (come i titoli di Stato, le obbligazioni investment grade e la liquidità) continuano a offrire bassi rendimenti rispetto al credito investment grade e high yield. Questi asset continuano ad essere utili in un’ottica difensiva di protezione del capitale, ma al momento i bassi rendimenti rendono queste asset class relativamente poco interessanti per gli investitori alla ricerca di reddito. In questa fase, il fondo FF Global Multi Asset Income Fund preferisce un posizionamento moderatamente prudente ed è stato recentemente ridotto il rischio in portafoglio, attraverso un aumento dell’esposizione al credito di elevata qualità e una riduzione dell’esposizione al beta (direzionalità) dei mercati azionari, anche con l’utilizzo di strategie di copertura azionarie (tramite covered call), utili per ridurre la volatilità del portafoglio.

Sono state inoltre effettuate delle vendite nel segmento delle azioni a elevato dividendo ed è stata ridotta l’esposizione alle obbligazioni asiatiche ad alto rendimento, prendendo profitto dopo le ottime prestazioni di questa asset class. Complessivamente il fondo nella fase attuale continua a privilegiare gli asset di tipo crescita e quelli Ibridi rispetto agli asset più tradizionalmente orientati al reddito.
La peculiarità del fondo consiste pertanto nella capacità di individuare gli strumenti più efficienti a seconda delle fasi del ciclo economico e di inserire nel portafoglio le componenti più rilevanti per la generazione di reddito e il contenimento della volatilità.
Un approccio flessibile ottimizzato anche dal fatto di poter investire su scala globale, mantenendo quindi tra le asset class, e al loro interno, un’elevata diversificazione a livello geografico.
Trending