Fondi obbligazionari

Sei tappe italiane per il nuovo roadshow sul reddito fisso

30 Settembre 2014 10:30
financialounge -  Fondi obbligazionari mercati emergenti roadshow soluzioni di investimento
financialounge -  Fondi obbligazionari mercati emergenti roadshow soluzioni di investimento
È dedicato al settore del fixed income, sicuramente di gran lunga il preferito dai risparmiatori italiani, il nuovo roadshow di J.P. Morgan Asset Management “Obbligazionario: mai dire flessibile”.

Sono previste sei tappe, in altrettante importanti città del nostro paese, la prima delle quali è fissata il prossimo 2 ottobre a Firenze. In ognuno di sei appuntamenti, J.P. Morgan Asset Management incontrerà i professionisti del risparmio per illustrare loro come sia possibile modificare i portafogli per ottenere un interessante rendimento in un contesto economico dove la flessibilità è diventata la parola d’ordine, specie per coloro che investono nei mercati obbligazionari.

In particolare, verranno analizzate tre possibili soluzioni di investimento in questo specifico mercato per dimostrare come, partendo da un’analisi del quadro macroeconomico del settore e tenendo conto del contesto attuale, la flessibilità possa essere veicolata in modi diversi e interpretata come ricerca di stabilità e di valore o come approccio innovativo a mercati interessanti, ma al tempo stesso rischiosi. Per ogni tappa dell’evento è prevista poi la partecipazione di alcuni esperti di J.P. Morgan Asset Management quali Maria Paola Toschi, Market Strategist, Michele Cerone e Pierluigi Papagni Senior Sales Executive e Pierluigi Spagnolo, Product Strategist EMEA, che chiuderà gli incontri con un’analisi sul posizionamento strategico di prodotto all’interno di portafogli esistenti.

“Questo roadshow rappresenta un’importante occasione per incontrare di persona i consulenti finanziari operanti sul territorio e sarà un momento per condividere con loro la visione di J.P. Morgan A.M., per fare un bilancio sull’anno in corso e, soprattutto, per pianificare i prossimi mesi in uno scenario in forte evoluzione come quello attuale” afferma Lorenzo Alfieri, Country Head per l’Italia di J.P. Morgan Asset Management.

Le tappe del roadshow “Obbligazionario: mai dire flessibile”, riservato ai soli operatori professionali, toccheranno le seguenti città:
Firenze - 2 Ottobre
Napoli - 7 Ottobre
Roma - 8 Ottobre
Padova - 15 Ottobre
Milano - 29 Ottobre
Torino - 30 Ottobre.

Da segnalare che il prossimo il 14 ottobre, in parallelo al roadshow, si svolgerà a Milano “Mercati Emergenti: prospettive diverse”, la tappa italiana del tour europeo dedicato ai Mercati Emergenti. Un evento che vedrà l’intervento di Richard Titherington, CIO Emerging Markets Equities e Pierre-Yves Bareau, CIO & Head of the Emerging Markets Debt Team, entrambi gestori di J.P. Morgan Asset Management particolarmente esperti nella creazione e nell’innovazione di prodotto.

Partendo da un’analisi generale del contesto attuale e prendendo in considerazione l’azionario e l’obbligazionario emergente, Titherington e Bareau illustreranno alcune soluzioni per affrontare al meglio le attuali sfide di questi mercati. Il Convegno sarà, inoltre, trasmesso in live streaming e sarà fruibile anche per coloro che non potranno partecipare dal vivo.
Trending