Federica Loconsolo

L'importanza di far parte degli indici di sostenibilità

24 Settembre 2014 - 7:40
financialounge - news
financialounge - news
Per un titolo azionario quotato in Borsa far parte di un indice di sostenibilità rappresenta un plus che assume un rilievo sempre maggiore: infatti gli investitori, sia istituzionali che anche retail, nelle proprie scelte di portafoglio utilizzano in misura crescente i parametri non finanziari, tra i quali quelli relativi alla sostenibilità.
E lo è ancora di più per una società quotata a Piazza Affari, in quanto le permette di avere una maggiore visibilità internazionale ed entrare nei radar dei grandi investitori internazionali, dai fondi pensione ai fondi sovrani, dalle gestioni bancarie a quelle assicurative.

Ecco perché i risultati della review annuale condotta dall’agenzia svizzera di rating di sostenibilità RobecoSAM richiama la massima attenzione dei media del settore finanziario.Tra i titoli che nell’ultimo report hanno meritato la conferma nell’indice Dow Jones Sustainability Europe figurano, per esempio, Telecom Italia (che ha ottenuto il riconoscimento di “best in class” nel settore delle telecomunicazioni, con un punteggio di 91/100, e UniCredit (84/100 il suo punteggio, in rialzo rispetto agli 82/100esimi del 2013 e, soprattutto, superiore alla media delle società del settore bancario, che si è attestata a 60/100). Promozione anche per Terna, unico gestore di rete indipendente, per CNH Industrial e per Pirelli&C.

“Vediamo positivamente la crescita di interesse dedicata agli indici etici. Parlando di questi strumenti è però indispensabile porre l’attenzione sulle metodologie di costruzione dell’indice e verificare l’assenza di conflitti di interessi tra le imprese analizzate e i soggetti incaricati della valutazione” ha puntualizzato Federica Loconsolo, Responsabile Area Commerciale di Etica Sgr che ha poi aggiunto:
“Per quanto riguarda le imprese italiane riscontriamo un crescente interesse nei confronti della responsabilità sociale d’impresa. È però necessario un deciso cambio di passo in termini di rendicontazione socio-ambientale: solo attraverso la redazione di bilanci di sostenibilità prodotti secondo le migliori pratiche è possibile ottenere un riconoscimento internazionale del proprio impegno in termini di sostenibilità”.
Trending