Piazza Affari in testa ai rendimenti a 12 mesi

borsa
28 Aprile 2014 - 11:24

Il riaccendersi delle tensioni in Ucraina di venerdi 25 aprile ha spaventato gli investitori e depresso gli indici azionari europei che hanno lasciato sul terreno circa un punto e mezzo percentuale.
Tuttavia, nonostante questo contraccolpo, la chiusura di Borsa di venerdi scorso ha permesso comunque a Piazza Affari di posizionarsi al primo posto assoluto nella graduatoria dei listini con le migliori performance degli ultimi 12 mesi.
La classifica, redatta da un importante quotidiano finanziario che utilizza per la Borsa italiana l’indice storico Comit globale, segnava infatti un apprezzamento di valore annuo del +29,95%, davanti ad altri quattro panieri azionari al di sopra dei 20 punti percentuali annui: l’Athens General di Atene (+25,98%), il Total Return Index di Bruxelles (+24,58%), l’Ibex di Madrid (+23,20%) e l’Xetra Dax index di Francoforte (+20,03%). Soltanto nono l’S&P500 di Wall Street (+17, 66%), mentre l’Ftse 100 di Londra (+3,77%) e il Nikkei225 di Tokyo (+3,62%), erano piazzati, rispettivamente in quindicesima e sedicesima posizione.

Una performance, quella di Piazza Affari, di cui hanno beneficiato anche i sottoscrittori di fondi azionari Italia: il rendimento medio annuo dei 71 comparti azionari Italia autorizzati alla distribuzione nel nostro paese si è attestato infatti al 37%, grazie anche ai dividendi (che non sono inclusi nell’ indice Comit globale) e alla gestione attiva di portafoglio.

Financialounge - Telegram