ABB

Azioni svizzere solide, generose e redditizie

15 Aprile 2014 09:10
financialounge -  ABB diversificazione mercati azionari mercati valutari nestlè novartis orizzonte temporale Roche svizzera swisscom
financialounge -  ABB diversificazione mercati azionari mercati valutari nestlè novartis orizzonte temporale Roche svizzera swisscom
Un investimento in una delle valute più forti a livello internazionale. Che sfrutta la solidità patrimoniale di aziende spesso leader a livello mondiale e con brand di elevato standing reputazionale. Con dividendi annui superiori ai tre punti percentuali.
Può essere vista anche così la sottoscrizione dei fondi azionari Svizzera large cap, i prodotti del risparmio gestito focalizzati sui titoli quotati sulla Borsa di Zurigo che hanno registrato delle interessanti performance negli ultimi tre anni.

Il rendimento medio dei fondi di categoria si attesta infatti al 5,57% da inizio anno, al 15,84% negli ultimi 12 mesi e al 40,2% nel triennio con punte superiori al 20% nell’anno e del 45% nei tre anni per i migliori fondi di categoria come, per esempio, FF - Switzerland Fund e Schroder ISF Swiss Equity Opportunities.

D’altra parte la varietà e la qualità dei titoli azionari della Svizzera è piuttosto ampia. È possibile scegliere tra i colossi della farmaceutica (Novartis, Roche Holding) oppure tra quelli delle banche (Credit Suisse, Ubs), tra le società specializzate nei servizi finanziari e assicurativi (Swiss Re, Julius Baer Group) o puntare su alcuni big del lusso (Richemont, Swatch Group), o, ancora, cogliere alcune singole opportunità come, solo per citare alcuni esempi, Nestle, Syngenta, ABB, Swisscom, Adecco.

In tutti i casi, gli investitori, tramite i team esperti dei fondi specializzati, possono contare su un impiego in azioni molto liquide (e quindi facilmente negoziabili in Borsa) e denominate in franchi svizzeri (una valuta che ha dimostrato di variare poco rispetto all’euro e di apprezzarsi durante le crisi dei mercati finanziari): un posizionamento quindi particolarmente indicato per una diversificazione a medio lungo termine del portafoglio azionario.
Trending