Asia

Le fee dell’investment banking in rialzo

2 Luglio 2013 16:00
financialounge -  Asia commissione commissione di gestione Europa giappone settore bancario USA
financialounge -  Asia commissione commissione di gestione Europa giappone settore bancario USA
Le commissioni per i servizi di investment banking a livello mondiale, derivante dall’advisory nell’M&A (fusioni e acquisizioni) nella sottoscrizione di nuovi capitali, ha raggiunto un totale di 39,1 miliardi dollari nel corso del primo semestre 2013, con un incremento dell'8% rispetto allo scorso anno in questo periodo e rappresenta l'inizio annuale più sostenuto da due anni a questa parte per questa tipologia di provvigioni.

Nel secondo trimestre le fee di investment banking sono tuttavia diminuite del 3,5% rispetto ai volumi registrati nel primo trimestre del 2013, quando le provvigioni sono ammontate a 19,9 miliardi dollari.

Le commissioni nelle Americhe nel semestre hanno totalizzato i 22,5 miliardi di dollari, con un aumento del 13% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre in Europa l’aumento è stato del 3,5%; in Asia Pacifico, al contrario, si è registrata una contrazione del 7%. Gli onorari in Medio Oriente / Africa sono aumentati del 13% rispetto primo semestre 2012, mentre le provvigioni in Giappone sono salite del 14% rispetto ai livelli 2012.
Trending