cina

Lusso e Cina, destini paralleli

7 Giugno 2013 - 9:00
financialounge - news
financialounge - news
Il focus è sulla 35esima edizione del “Chinese Luxury Traveller” (il viaggiatore di lusso cinese) stilata in base all’analisi della società di ricerche di mercato Hurun. I viaggiatori cinesi continuano a dominare gli altri consumatori internazionali in termini di spesa di lusso all'estero ma, per la prima volta in 5 anni, hanno mostrato segnali di rallentamento.

Nonostante ciò, il mercato cinese resta determinante per il successo dei grandi brand del lusso mondiale. Proprio la penetrazione del mercato cinese ha influito sull’elenco dei 5 titoli preferiti del settore lusso pubblicato oggi da Morgan Stanley Research. Gli esperti di settore della banca d’affari USA, sono positivi sulle prospettive del titolo Hugo Boss (prezzo attuale 85,5 euro, target price 100 euro, e upside potenziale del 17%), su quelle di LVMH (quotazioni correnti a 135,5 euro, prezzo obiettivo a 162 euro e potenziale rialzo del 20%), sui titoli dell’americana Michael Kors (62,24 dollari per azione, target price a 74 dollari e upside potenziale del 19%) e sul gruppo svizzero Swatch (550 franchi svizzeri alla Borsa d Zurigo, prezzo obiettivo a 602 franchi e potenziale rialzo del 10%).

Il titolo però sul quale gli analisti di Morgan Stanley Research sono più generosi nelle stime è Luk Fook, gruppo di Hong Kong che distribuisce gioielli, oro, pietre preziose e altri accessori: alla Borsa di Hong Kong stamani il titolo ha chiuso a 19 dollari HK mentre per gli esperti di Morgan Stanley Research vale 26,9 dollari HK, con un potenziale rialzo pertanto del 42%.

Giudizi che saranno opportunamente soppesati dai gestori di fondi azionari specializzati e che, insieme alle ricerche interne, contribuiranno a scegliere i titoli con le migliori potenzialità per i prossimi mesi in modo da continuare a offrire performance interessanti ai sottoscrittori.
Read more:
Trending