borsa

Exxon torna regina mondiale di Borsa

19 Aprile 2013 - 7:00
financialounge - news
financialounge - news
Negli ultimi 7 giorni, tra l’11 e il 18 aprile, il titolo Apple ha perso il 9,73% del suo valore portando la perdita da inizio anno al -22,63% e quella dal massimo storico del 19 settembre 2011 (fissato a 702 dollari per azione) al -44,2%.

Exxon Mobil, il colosso energetico a stelle e strisce, ha invece limitato le perdite al -4,4% (dal 19 settembre dell’anno scorso) mentre da inizio anno è in territorio positivo (+1,79%). Grazie a questa combinazione di performance, la capitalizzazione di Borsa di Exxon Mobil si attesta, in base agli ultimi dati Bloomberg, a 338,1 miliardi di dollari mentre quella relativa al titolo della corporation tecnologica di Cupertino non va oltre i 368,2 miliardi di dollari.

Ora l’attesa per i dati del primo trimestre 2013, previsti per martedi prossimo, 23 aprile, si è fatta carica di tensione: il consenso degli analisti è per una contrazione degli utili trimestrali del 20% e di previsioni di rallentamento per l’intero anno. Ma non manca chi ricorda che non sarebbe la prima volta che il titolo della mela possa invece riuscire a sorprendere il mercato e, quindi, a risorgere dai minimi.
Trending