educazione finanziaria

L'educazione finanziaria diventa ora un gioco

15 Aprile 2013 21:00
financialounge -  educazione finanziaria gestore livello di rischio Pictet promotori finanziari rendimenti studenti
Advisor”: il nuovo concorso di Pictet e FIDA per promuovere l’educazione finanziaria.

Pictet Asset Management, la divisione di asset management della banca privata svizzera Pictet & Cie, e Fida, Information e Solution provider leader in Italia per i dati su strumenti finanziari, sono liete di annunciare la nascita di “Top Advisor”, il concorso digitale per promotori finanziari, investitori privati e studenti universitari, finalizzato alla diffusione dei principi di educazione finanziaria. Il concorso si prefigge infatti di valutare le abilità dei partecipanti in tema finanziario, contribuendo a diffondere una cultura del risparmio gestito e a confrontarsi con concetti quali rischio e rendimento.

Partendo da un investimento iniziale fittizio di 100.000 euro, i partecipanti saranno chiamati a costruire un portafoglio costituito da fondi Pictet, avvalendosi di una piattaforma di negoziazione virtuale, appositamente creata sul web a cura del partner tecnico FIDA.

Mensilmente verrà stilata una classifica per ciascuna delle tre tipologie di partecipanti, con un’analisi approfondita delle scelte di investimento vincenti che hanno contribuito al successo dei “Top Advisor” in ciascuna delle tre categorie.

Le registrazioni al concorso saranno aperte dal prossimo 17 aprile, in concomitanza con il Salone del Risparmio, di cui Pictet è Main Sponsor. La gara partirà ufficialmente il 15 maggio e terminerà il 15 aprile 2014.

Il concorso vuole offrire un’importante opportunità per mettersi alla prova, valutare la propria capacità di gestione e sviluppare una maggiore consapevolezza delle proprie scelte di investimento; per la prima volta anche studenti universitari e investitori finali potranno calarsi nei panni di un gestore professionale e fronteggiarsi sui mercati con un proprio portafoglio.

In linea con le finalità educative dell’iniziativa, il premio finale del concorso per i 3 migliori “Top Advisor”, risultanti dalla classifica finale al 15 Aprile 2014 in ognuna delle tre categorie, consisterà in un breve percorso formativo organizzato da Pictet Asset Management presso il quartier generale di Ginevra e focalizzato sulla costruzione di un portafoglio di investimento efficiente. In aggiunta Pictet sarà lieta di tenere un incontro di carattere formativo presso l’università del vincitore nella categoria “Studenti”.

Luca Di Patrizi, Managing Director e Country Head di Pictet Asset Management in Italia, ha commentato: “È noto come nel nostro Paese una cultura finanziaria diffusa è ancora un obiettivo da acquisire. Consapevole che la preparazione finanziaria dei cittadini è un elemento essenziale per la prosperità economica, da tempo Pictet si adopera per migliorare il livello complessivo di educazione finanziaria in Italia. Il concorso Top Advisor è un’iniziativa divertente ed originale per contribuire al raggiungimento di tale obiettivo.”

Gianni Costan, amministratore delegato di Fida: “La situazione congiunturale italiana evidenzia inequivocabilmente una grande necessità di cambiamento e modernizzazione in termini sia infrastrutturali che culturali, presente e futuro. Non vi è dubbio che questo debba partire anche dai banchi delle scuole e delle università. Fida da anni collabora con le università italiane con l’obiettivo di garantire un continuo scambio di energie nuove e di esperienza. Con entusiasmo ha quindi sostenuto l’iniziativa con Pictet per affrontare il tema dell’educazione finanziaria sfruttando un momento ludico, che riteniamo debba essere una componente presente nell’educazione, affiancando i partecipanti con strumenti professionali per la gestione ed il controllo di portafoglio .”

Per maggiori informazioni e per registrarsi al concorso basta connettersi al sito www.topadvisor.it, scegliere un nickname e costruire il portafoglio iniziale, investendo la somma di 100.000 euro a disposizione.
Share:
Trending