Un terzo dell’energia in trasporti

consumi
20 Febbraio 2013 - 9:00

Come si distribuiscono i consumi di energia nel nostro Paese? In base agli ultimi dati disponibili, il 45% è disperso in fonti di calore, il 32% nei trasporti e il restante 23% in strumenti e servizi elettrici.

Guardando però da vicino le singole voci, si scopre che l’energia per le case e le residenze divora il 18% del totale, quella impiegata dalle industrie il 17%, il settore dei servizi l’8% e la pubblica amministrazione l’1%. All’interno della voce relativa invece ai consumi elettrici, la parte del leone spetta all’industria con il 9% del totale, seguita dal settore dei servizi (5%) e dalle residenze immobiliari (5%): fanalino di coda il consumo elettrico della pubblica amministrazione (1%).

Ne deriva che, a livello di singole voci, il maggiore divoratore di energia è il settore dei trasporti all’interno del quale confluiscono i consumi di auto, camion, pullman, metropolitane, autostrade e aerei.

Financialounge - Telegram