Fca riporta Maserati nelle corse con la nuova MC20 – VIDEO

di Antonio Cardarelli

La Maserati MC20 segna il ritorno in pista del Tridente dopo diversi anni di assenza. Raccoglierà l’eredità della MC12 e verrà presentata a maggio

Maserati torna in pista con un nuovo modello progettato e costruito per le corse. Si chiamerà Maserati MC20, verrà presentato ufficialmente a maggio e verrà prodotto interamente nello storico stabilimento del Tridente di Modena.

EREDITÀ PESANTE

La MC20 – Maserati Corse 20, come l’anno di lancio – sarà la diretta erede della MC12, che negli anni passati ha dato molte soddisfazioni in pista nella categoria Gran Turismo. I dettagli del nuovo motore non sono ancora stati svelati, ma dovrebbe trattarsi di un V6 biturbo di nuova concezione da 700 cavalli.

PRODOTTA A MODENA

Un motore che verrà costruito nella fabbrica di viale Ciro Menotti a Modena, dove Maserati sta preparando anche una linea per la produzione di auto elettriche. Il progetto industriale, infatti, prevede anche una versione elettrica della MC20.

L’IMPEGNO DI FCA

Questo modello, concepito dal Maserati Innovation Lab, raccoglierà il testimone della MC12, l’auto che nel 2004 segnò il ritorno di Maserati – marchio di proprietà di Fca – nelle competizioni su pista dopo un’assenza durata 37 anni. In sei anni, tra il 2004 e il 2010, la MC12 ha conquistato 22 vittorie, tra cui 3 successi nella 24 Ore di Spa.

Tempi duri per il settore auto, Renault torna in perdita dopo 10 anni

Tempi duri per il settore auto, Renault torna in perdita dopo 10 anni

INNOVAZIONE NELL’IMPIANTO

La nuova vettura firmata Maserati, che verrà presentata al pubblico a maggio, avrà un occhio di riguardo anche per la sostenibilità. La nuova linea di verniciatura dell’impianto, per esempio, verrà dotata di tecnologie avanzate e a basso impatto ambientale.




Financialounge.com
21 Febbraio 2020
Partner
Top