L’industria del Risparmio – 19 agosto 2013

I fondi d’investimento ad indirizzo azionario più diffusi sono di norma specializzati su aree geografiche (America, Asia, Europa etc.), piuttosto che su settori di Borsa (energia, tecnologia, beni di consumo etc.) piuttosto che su singoli Paesi o specifiche tipologie di azioni (large cap, mid cap, small cap etc.) o stili di gestione (growth, value, blend).

Più di recente si stanno affermando fondi azionari che invece hanno nel mirino i macro- trend, ovvero i fenomeni sociali con forti impatti nel lungo termine sui mercati finanziari. Tendenze che influenzano il business e i profitti delle aziende attive nell’ambito della biotecnologia, della sicurezza, dell’acqua, delle energie alternative, delle infrastrutture, dell’invecchiamento della popolazione, dei nuovi social network.

Per esempio, il continuo aumento della popolazione mondiale e della speranza di vita nei Paesi occidentali, spinge la domanda di farmaci sempre più efficaci e personalizzati sia in ambito biotech che in quello dei farmaci generici. Le infrastrutture, invece, prevedono investimenti miliardari per un prolungato periodo di tempo.

Sottoscrivere un fondo tematico permette pertanto di diversificare il portafoglio azionario investendo su una tendenza di medio lungo termine ad elevato potenziale di crescita.




FinanciaLounge
20 Agosto 2013
Partner
Top