L'analisi

Edmond de Rothschild AM è neutrale sul reddito fisso ma è attenta al debito societario

Gli esperti di Edmond de Rothschild Asset Management seguono con attenzione high yield e convertibili mentre ritengono che il mercato obbligazionario USA stia finalmente scambiando a livelli più ragionevoli

di Leo Campagna 13 Novembre 2022 09:30
financialounge -  Edmond de Rothschild AM high yeld obbligazionario USA
financialounge -  Edmond de Rothschild AM high yeld obbligazionario USA

Come previsto, il FOMC (l’organo della Federal Reserve statunitense che opera sui tassi USA) ha deciso nella riunione del 2 novembre di aumentare i tassi di 75 punti base (+0,75%), portandoli al 3,75-4%, il livello più alto dal 2008.

LE DICHIARAZIONI DI POWELL


“Tuttavia, a soffocare l’entusiasmo dei mercati finanziari accumulato nel corso del mese di ottobre, sono state le dichiarazioni della conferenza stampa di Jerome Powell che hanno suggerito che il tasso terminale della Fed potrebbe essere più alto di quanto indicato in precedenza” fanno notare gli esperti di Edmond de Rothschild Asset Management. L'unico spunto positivo per il sentimento del mercato è arrivato dalla Cina con la speranza che la politica zero-Covid possa essere allentata.

AUMENTO DEI RENDIMENTI DEI TITOLI DI STATO


In tutti i casi, i rendimenti dei titoli di Stato sono aumentati ovunque con il Bund decennale tedesco in rialzo di 14 punti base (+0,14%) e i governativi USA (Treasury) a 10 anni in rialzo di 12 punti base (+0,12%). L'indice high yield ha guadagnato lo 0,25% durante la settimana, mentre l'investment grade è sceso dello 0,38%. “Attualmente” precisano i manager di Edmond de Rothschild AM “siamo neutrali sul reddito fisso, sebbene il mercato obbligazionario statunitense stia finalmente scambiando a livelli più ragionevoli.”

NESSUNA NUOVA EMISSIONE HIGH YIELD


Restando nell’ambito dell’high yield, sebbene non ci siano state nuove emissioni, Fedrigoni (leader globale nella produzione di carte speciali ad alto valore aggiunto per packaging, editoria e grafica) ha raccolto altri 56 milioni di euro, in aggiunta ai 300 milioni di euro del mese scorso.

SELECTA E DUFRY


Gli emittenti high yield hanno continuato a pubblicare risultati positivi. Selecta (rivenditore europeo che collega i migliori produttori alimentari e i professionisti della ristorazione) grazie anche alla riapertura delle economie ha incrementato le vendite del 14% in un anno a 297 milioni di euro mentre il leader del negozio duty free Dufry ha registrato un aumento delle vendite del 57% in un anno a 2,1 miliardi di franchi grazie alla ripresa del traffico aereo.

RISULTATI POSITIVI PER I FINANZIARI


I finanziari hanno riportato risultati positivi poiché i margini più elevati hanno compensato l'inflazione dei costi e la qualità degli asset è sana mentre è rimasta centrale la questione dei riscatti. L'autorità di regolamentazione finanziaria australiana ha chiarito il suo approccio all'approvazione del rimborso anticipato riaffermando la sua insistenza sul fatto che siano "economici”. “La dichiarazione ha innescato una certa volatilità sui mercati del debito subordinato sia in Australia che in tutta l'Asia. Gli spread di CoCo si sono leggermente ampliati nel periodo dopo che la posizione di Jerome Powell ha più che annullato la contrazione vista all'inizio della settimana” spiegano i professionisti di Edmond de Rothschild AM.

L’APPEAL DELLE OBBLIGAZIONI CONVERTIBILI


Per quanto riguarda invece il segmento delle convertibili. il gruppo petrolchimico sudafricano Sasol ha raccolto 750 milioni di dollari al 4,5% con scadenza a novembre 2027 per rifinanziare, in parte, il debito esistente. In Giappone, invece, Cyberagent (pubblicità digitale) è tornato sul mercato dei convertibili con scadenza 2029 per 270 milioni di dollari. “Da segnalare come, con il recente aumento dei tassi di interesse, le nuove emissioni convertibili risultino di nuovo attraenti per gli emittenti dal momento che possono collocare nuovo debito con cedole al di sotto dei livelli delle obbligazioni ordinarie” sottolineano infine gli esperti di Edmond de Rothschild AM.
Trending