Obbligazioni

Edmond de Rothschild: ambiente più favorevole per il debito corporate europeo

Bond sostenuti dai buoni risultati societari, i casi delle italiane Webuild e Banco BPM, che ha visto il rating migliorato da Moody’s. Cautela sulle scadenze lunghe dei Treasury USA e sui titoli di Stato europei

di Virgilio Chelli 19 Maggio 2022 20:31
financialounge -  Edmond de Rothschild AM obbligazioni
financialounge -  Edmond de Rothschild AM obbligazioni

Euro e titoli di Stato europei sono rimasti stabili a fronte dell’inasprimento dei toni della Bce mostrando di aver già prezzato questo sviluppo, mentre il mercato del debito corporate europeo sembra di godere di un ambiente più favorevole in termini di tassi di interesse, con ritorni positivi nell’ultima settimana sia nel segmento Investment Grade bonds che, in misura molto più modesta, su quello High Yield.

I CASI DI WEBUILD E DI OHL


Edmond de Rothschild segnala in proposito le notizie positive arrivate dal fronte delle trimestrali e cita il gruppo di costruzioni italiano Webuild, la ex-Salini che ha aumentato sia l’utile che i margini con un forte incremento degli ordini. Altro caso citato è la spagnola OHL, attiva sempre nelle costruzioni, che ha riportato buoni risultati e aumento degli ordini.

RATING ALZATO PER BANCO BPM


Anche i risultati riportati dai titoli del settore finanziario sono stati robusti e si sono riflessi nei rating assegnati agli emittenti. In questo caso, Edmond de Rothschild cita l’aumento del rating di Moody’s su Banco BPM. Segnalati anche i buoni risultati riportati da Nexi. Gli spread delle emissioni CoCo in euro sono invece in graduale ampliamento, nonostante le tensioni sui tassi si siano allentate.

LE EMISSIONI LANGUONO IN USA


In USA, Edmond de Rothschild sottolinea che le emissioni invece languono a causa delle turbolenze di mercato, soprattutto da parte delle aziende del settore tecnologico e dei semicondutori, dove alcune aziende preferiscono cedere asset per finanziarsi, come nel caso di AMS Osram, che ha ceduto attività al gruppo immobiliare di Hong Kong Prosperity.
Trending