Prima giornata del Salone

Salone del Risparmio, Trabattoni: "Sui mercati serve cautela, ma non paura"

La sfida per il futuro è mettere al centro il cliente e venire incontro alle sue esigenze con soluzioni innovative e trasparenti, ha detto il presidente di Assogestioni Carlo Trabattoni nel discorso inaugurale del Salone del Rispamio 2022

di Antonio Cardarelli 10 Maggio 2022 13:56
financialounge -  Assogestioni Carlo Trabattoni salone del risparmio 2022
financialounge -  Assogestioni Carlo Trabattoni salone del risparmio 2022

Mettere al centro il cliente retail per continuare a crescere e sostenere l'economia del sistema Paese. Carlo Trabattoni, neo presidente di Assogestioni, ha aperto la plenaria inaugurale della dodicesima edizione del Salone del Risparmio, in programma al Mi.Co. di Milano dal 10 al 12 maggio. Filo conduttore della conferenza, che dopo due anni ha visto la presenza di un pubblico numeroso, è stato quello della trasparenza.

INDUSTRIA DEL RISPARMIO GESTITO IN SALUTE


"Guerra, inflazione e Covid sono tre fronti aperti da inizio anno - ha detto Trabattoni - abbiamo gestito picchi crescenti di volatilità, ma l'industria del risparmio gestito viene da un periodo di crescita mai visto, con oltre oltre 2500 miliardi di masse alla fine del 2021 e una spinta nella raccolta di 93 miliardi lo scorso anno. Sui mercati serve cautela, ma non paura". La liquidità sui conti correnti di famiglie e imprese continua a ridursi, ma la vera sfida, secondo Trabattoni, è coinvolgere sempre di più gli investitori retail.

SOLUZIONI UTILI PER IL RISPARMIATORE


Citando Ennio Doris (riferimento accolto dagli applausi del pubblico) Trabattoni ha spiegato che l'obiettivo è mettere il cliente al centro, per offrire servizi di eccellenza in modo da mettere a frutto la liquidità per il futuro del Paese. "Non servono soluzioni rigide e impersonali, ma trasparenti e utili per il risparmiatore", ha detto Trabattoni, richiamando l'importanza dell'educazione finanziaria e la possibilità di allargare i portafogli anche a soluzioni alternative come i private market e gli asset reali.

COLAO: INNOVAZIONE SIA TRASPARENTE


Un richiamo, quello alla trasparenza e all'innovazione al servizio dei risparmiatori, arrivato anche da Vittorio Colao, Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, intervenuto con un video messaggio. "La sfida per il futuro sarà sostenere e promuovere lo sviluppo tecnologico e bilanciare le esigenze dei risparmiatori, che vanno tutelati, e degli operatori che operano nella finanza affinché possano sviluppare nuove idee e rendere il mercato sempre più efficiente", ha detto il ministro.

L'IMPORTANZA DELLA FIDUCIA


La sfida per il risparmio gestito ruota intorno al mantenimento di una posizione di interlocutore in grado di meritare la piena fiducia degli attori della catena del valore: un concetto approfondito da Rachel Botsman, Trust Fellow della Oxford University, nel suo keynote speech: “Non è semplice definire la fiducia in modo univoco, si tratta di un concetto sociologico tra i più difficili da chiarire: in un certo senso una ‘relazione con l’ignoto’. Ad esempio, senza fiducia non potremmo dare in gestione i nostri soldi o investirli".

Al termine della mattinata sono già 3.650 i partecipanti al Salone, e oltre 2.000 collegati in streaming che hanno assistito alla conferenza plenaria.
Trending