I numeri

Investimenti nelle infrastrutture, la piattaforma di AllianzGI tocca i 20 miliardi di euro

Lanciata nel 2012, Infrastructure Debt, la piattaforma proprietaria di Allianz Global Investors, ha raggiunto un traguardo significativo finanziando alcuni tra i più importanti progetti a livello mondiale

di Redazione 10 Febbraio 2022 20:00
financialounge -  Allianz Global Investors Claus Fintzen Infrastructure Debt infrastrutture
financialounge -  Allianz Global Investors Claus Fintzen Infrastructure Debt infrastrutture

Venti miliardi di euro in investimenti in dieci anni. Sono i numeri della piattaforma Infrastructure Debt, lanciata nel 2012 da Allianz Global Investors, che ne è proprietaria. Nel corso degli anni la piattaforma ha effettuato oltre 100 investimenti in 20 Paesi nell'ambito di tre strategie. Nel dettaglio, 95 operazioni riguardano nuovi investimenti in singoli progetti o società nel campo delle infrastrutture, le restanti 6 invece sono ampliamenti o estensioni di investimenti già in essere.

COPERTURA DELLA GAMMA


Progetti greenfield/edilizi, progetti brownfield, finanziamenti di acquisizioni e rifinanziamenti societari: sono queste le tipologie di finanziamento offerte da Infrastructure Debt, che di fatto ha coperto l’intera gamma dei segmenti infrastrutturali. Tra i progetti più significativi vale la pena ricordare, tra i tanti, il ponte più lungo d’Irlanda, i traghetti ibridi in Norvegia e una delle maggiori centrali fotovoltaiche in Cile.

RESISTENZA ALLA PANDEMIA


L'impatto del Covid-19 non ha rallentanto la piattaforma, che grazie a una grande capacità di sourcing nel 2020, anno della pandemia, ha investito 2,2 miliardi di euro. Sono state 14 le operazioni concluse nel 2021, per un valore complessivo di circa 2 miliardi di euro. Investimenti caratterizzati sempre dall'obiettivo della strategia: generare rendimenti creditizi di fascia alta mediante investimenti di tipo core, core+ e core++/value-add in ambito infrastrutturale.

FINTZEN: ORGOGLIOSI DEL TRAGUARDO


“Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto la soglia di 20 miliardi di euro - ha commentato Claus Fintzen, CIO Infrastructure debt di AllianzGI - Negli ultimi 10 anni il nostro team pluripremiato ha effettuato numerose operazioni in svariate asset class, da PPP e fibra a utility e rinnovabili. Oggi più che mai l’infrastructure debt riveste un ruolo importante nella modernizzazione e nell’ulteriore sviluppo delle infrastrutture e ci attendiamo numerose nuove operazioni negli anni a venire”.
Trending