Mercati Usa

Seduta in rosso per Wall Street

Partenza negativa per i listini americani nel "giorno delle quattro streghe"

di Redazione 18 Giugno 2021 16:48
financialounge -  Borse Usa Wall Street
financialounge -  Borse Usa Wall Street

Partenza in calo nell'ultima seduta della settimana a Wall Street. I tre listini principali sono in rosso: S&P 500 -0,8%, Dow Jones -1,2%, Nasdaq -0,4%. A pesare sono ancora gli effetti della riunione Fed di mercoledì, oltre alle parole di James Bullard, presidente della Fed di St. Louis, che ha detto poco prima dell'apertura dei mercati di aspettarsi un primo aumento dei tassi d'interesse verso la fine del 2022.

LE PAROLE DI BULLARD


In un'intervista alla Cnbc, Bullard ha detto che il dibattito sul tapering è "aperto" e che la Fed deve essere pronta a fare degli aggiustamenti di politica monetaria. Secondo Bullard, la pandemia di coronavirus è vicina alla fine ed è naturale "ridurre gli stimoli, a un certo punto". Oggi, inoltre, è il giorno delle 'quattro streghe': scadono contemporaneamente i futures sugli indici, i futures sulle azioni, le opzioni sugli indici e le opzioni sulle azioni. Una combinazione che può provocare una maggiore volatilità.

PETROLIO IN RECUPERO


In rosso anche le Borse europee, che dopo un'apertura cauta stanno cedendo circa l'1,5% con Londra che arriva a perdere quasi due punti percentuali. Petrolio in leggero recupero, con il Wti poco sotto i 72 dollari e il Brent a 73,5 dollari. In leggero aumento lo spread tra Btp e Bund tedeschi, arrivano a 112 punti base.
Trending