Le Borse europee aprono in positivo sulla scia del rimbalzo di Wall Street

La giornata sui mercati
di Matia Venini 21 Maggio 2021 - 9:28

I listini del Vecchio Continente iniziano bene la giornata sulla scia della chiusura positiva di quelli americani. Giornata ricca di dati economici, prevista anche riunione dell’Eurogruppo

Dopo il rimbalzo di Wall Street nell’ultima seduta, le Borse europee aprono le contrattazioni in positivo. Piazza Affari ha iniziato gli scambi in rialzo dello 0,3%, così come Parigi. Francoforte ha registrato un incremento dello 0,2%, mentre Madrid e Londra sono rimaste inchiodate a cavallo della parità. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è in ribasso a 116 punti base. I futures Usa viaggiano tutti in territorio positivo.

DATI ECONOMICI IN USCITA

Giornata ricca di dati economici per gli investitori. Verranno pubblicati gli indici PMI, indicatori del sentiment dei gestori degli acquisti, dei settori del manifatturiero e dei servizi di Francia, Germania e della zona Euro. Sono attesi anche il fatturato industriale italiano di marzo e l’indice di fiducia dei consumatori dell’Eurozona di maggio. Prevista la riunione dell’Eurogruppo, al termine della quale parlerà la presidente della Bce Christine Lagarde.

ASIA CONTRASTATA

Chiusura di settimana a due velocità per le Borse asiatiche. Sulla scia del dato sui prezzi al consumo del Giappone, in diminuzione per il settimo mese consecutivo, il Nikkei di Tokyo ha chiuso le contrattazioni in rialzo dello 0,7%. Dopo la notizia secondo cui Pechino intensificherà le misure per frenare l’impennata dei costi delle materie prime, che minacciano la ripresa economica della Cina, l’indice di Shanghai perde lo 0,7%. L’Hang Seng è in crescita dello 0,1%.

PETROLIO IN RIALZO MA ANCORA DEBOLE

Restano deboli le quotazioni del petrolio sulla spinta della ripresa dei negoziati con l’Iran. Il greggio Wti recupera lo 0,2% e passa di mano poco sopra i 62 dollari al barile. Lievissima crescita anche per il Brent, che viene venduto a 65,1 dollari al barile. Nel valutario, l’euro guadagna lo 0,06% e viene scambiato a 1,223 biglietti verdi.

Financialounge - Telegram