Quando l’orizzonte temporale è determinante: i prodotti target maturity

Strategie di investimento
di Leo Campagna 21 Agosto 2020 - 19:00

Euromobiliare AM SGR espone i motivi per cui i prodotti Target Date possono rappresentare la scelta giusta in questa fase di mercato anche alla luce dei recenti sviluppi della gamma

UN ORIZZONTE TEMPORALE BEN CHIARO

I fondi Target Maturity hanno come obiettivo quello di massimizzare il rendimento del portafoglio in un orizzonte temporale predefinito. Questa caratteristica può evitare all’investitore di fare scelte sull’onda dell’emotività; questo vale soprattutto per i prodotti obbligazionari percepiti spesso “sicuri” dagli investitori, ma il cui innalzamento dei rendimenti potrebbe causare minusvalenze nel corso della vita del titolo. 
L’orizzonte temporale definito che rappresenta uno degli elementi che caratterizza i prodotti target maturity, influenza le decisioni del team di gestione nella definizione delle scelte di allocazione del portafoglio.

INVESTIRE IN MANIERA PROFESSIONALE E DIVERSIFICATA

“I prodotti fixed maturity Target Date consentono al risparmiatore di investire in maniera professionale e diversificata nell’asset class obbligazionaria con un orizzonte temporale definito, riducendo i rischi derivanti dall’esposizioni a specifiche emissioni”, spiega Andrea Dolsa, vice DG e CIO di Euromobiliare AM SGR. Inoltre, la gestione professionale, che è alla base di questi prodotti, garantisce al sottoscrittore di beneficiare dei rendimenti offerti da obbligazioni che per caratteristiche (ad esempio il taglio minimo pari a 100.000 euro per alcuni corporate bond) non sarebbero accessibili al pubblico retail.

LA COMPETENZA DI EUROMOBILIARE AM SGR

Euromobiliare Am SGR vanta un expertise decennale sui prodotti Target Date Fixed Maturity; recentemente ha ampliato l’offerta con prodotti Target Date con all’interno del portafoglio anche una componente equity. L’investimento in quest’ultima avviene progressivamente in un arco temporale definito e riportato nella documentazione di offerta, con la possibilità di variarne la percentuale di accumulo mensile sulla base delle diverse condizioni di mercato. La componente equity di portafoglio, una volta raggiunta la percentuale target, viene gestita in maniera flessibile nei limiti riportati nella documentazione di offerta. Questa tipologia di prodotti Target Date consente di diversificare le fonti di rendimento di portafoglio affiancando ai rendimenti tipici dell’asset class obbligazionaria, quelli potenzialmente più elevati nel medio periodo dell’asset class azionaria. Inoltre, l’accumulo progressivo permette di smussare la volatilità tipica dell’equity.

DUE NUOVE SOLUZIONI TARGET DATE A SETTEMBRE

Euromobiliare AM SGR lancerà a settembre due prodotti Target Date: Euromobiliare Smart 2026 e Euromobiliare Accumulo Flessibile Plus. Il primo è un prodotto Target Date di tipo obbligazionario con orizzonte temporale 2026 mentre il secondo è un Target Date di tipo Flessibile con orizzonte temporale 2027, caratterizzato da una gestione flessibile della componente equity al termine del periodo di accumulo. Entrambi i prodotti distribuiranno un provento periodico interessante alla luce delle attuali condizioni di mercato, e saranno gestiti con approccio flessibile e reattivo in grado di reagire tempestivamente al mutare delle condizioni di mercato.

Financialounge - Telegram