Health, Digital, Security: i megatrend più forti sulla scia del coronavirus

coronavirus
di Antonio Cardarelli 11 Giugno 2020 - 7:45

Investire sui trend globali che hanno subito un’accelerazione durante l’emergenza è un’opzione da tenere in considerazione: ecco le soluzioni proposte da Pictet Asset Management

Prima della pandemia erano già solidi, ora hanno subito una forte accelerazione. Si tratta di tre megatrend che hanno acquisito ancora più forza per effetto del coronavirus: health, digital e security. Ne è convinto Paolo Paschetta, Country Head per l’Italia di Pictet Asset Management, che sottolinea come proprio Pictet AM, che a metà anni ’90 ha lanciato il primo fondo sulle biotecnologie, possa vantare un’esperienza ventennale in questi tre trend globali.

INVESTIRE NEL FUTURO

Investire nei Megatrend significa investire nel futuro e, in un mondo nuovo e profondamente incerto come quello in cui il Covid 19 ci ha proiettato, sono le certezze su cui fondare strategie di azione e di investimento”, spiega Paschetta. Lo shock sincrono di consumi e produzione, unito allla crisi del petrolio, ha provocato effetti dirompenti non solo sull’economia, ma anche sui mercati. La ripresa, secondo Paschetta, sarà graduale “ma di difficile lettura” perché avverrà “in un contesto inedito”. Quali scelte deve fare, dunque, l’investitore? L’importante, prosegue Paschetta, è “astenersi dal rumore di fondo per scorgere i parametri su cui si fonda il nuovo paradigma e individuare le certezze del mondo nuovo”.

SUPERARE LA VOLATILITÀ DI BREVE PERIODO

“Una strategia che ha come focus i Megatrend – spiega il Country Head di Pictet AM – consente di centrare questo obiettivo con investimenti tematici orientati sul lungo termine, in quanto questi cambiamenti impiegano molti anni per produrre i propri effetti su società ed economia e pertanto sono indifferenti rispetto alla volatilità di breve periodo”.

SANITÀ

Tra i Megatrend che hanno subito un’accelerazione più forte negli ultimi mesi spicca sicuramente la sanità, un tema profondamente legato all’aumento della popolazione mondiale e all’invecchiamento. L’emergenza Covid-19 ha reso evidente che gli investimenti in ambito sanitario negli ultimi anni sono stati insufficienti. Se nel breve periodo gli investitori tendono a premiare aziende impegnate nello sviluppo di cure e vaccini anti Covid-19, secondo Paschetta l’orizzonte di lungo periodo è altrettanto importante e guardando al futuro l’attenzione è concentrata su diagnostica, med tech, medicina digitale e robotica applicata alla medicina. Il digital health, per esempio, è un tema sicuramente destinato a crescere in maniera rilevante in particolare negli Usa. In Cina, invece, sta facendo passi da gigante la tecnologia legata alla mappatura del genoma umano. Senza dimenticare, inoltre, le aziende cinesi ed europee impegnate nella robotica applicata alla sanità, come la danese UVD robots.

DIGITALIZZAZIONE

L’altro Megatrend seguito con particolare attenzione da Pictet è quello della digitalizzazione. “È probabile che alcune abitudini digitali acquisite durante il lockdown resteranno per sempre”, sottolinea Paschetta. E a beneficiarne saranno le società che operano nell’e-commerce, nell’intrattenimento online e nel fintech. Ma secondo Pictet AM le reali opportunità in ambito digitale sono legate ai software di intelligenza artificiale. “A prescindere da quale sia il campo di applicazione, in ogni ambito ricerchiamo aziende in grado di sfruttare appieno il potenziale di analisi offerto dalla mole di dati che come utenti produciamo ogni giorno online, i cosiddetti Big Data”, spiega Paschetta.

SICUREZZA DIGITALE

Il terzo Megatrend che si è rinforzato durante l’emergenza è quello della sicurezza digitale, che ovviamente va di pari passo con la digitalizzazione. Più lavoriamo in remoto e più le aziende hanno necessità di proteggere i propri network da eventuali attacchi informatici, che erano già in forte aumento con 800 milioni di casi nel 2018. Secondo una ricerca di LearnBonds.com, il 70% delle aziende sta incrementando gli investimenti in sicurezza informatica e le uniche tre voci di spesa che cresceranno nelle aziende saranno cloud, software per i meeting online e sicurezza informatica. “Tra le aziende in cui investiamo nella strategia Pictet-Security – spiega Paschetta – spicca CyberArk, specializzata nella protezione degli account privilegiati, ossia quelli degli amministratori dei network e dei sistemi, che hanno accesso a tutte le informazioni chiave e sensibili dell’azienda”.

LE SOLUZIONI DI PICTET AM

Su questi e altri Megatrend Pictet Asset Management ha messo a punto una gamma di fondi azionari tematici che conta 14 strategie. Nel dettaglio, sui tre Megatrend che hanno subito un’accelerazione durante l’emergenza, la casa d’investimento può contare sui fondi Pictet-Health, Pictet-Digital e Pictet-Security.

Per altri approfondimenti su investimenti e strategie a cura di Pictet Asset Management è possibile visitare il sito corporate e il blog di cultura finanziaria Pictet per Te.