Investimenti, le energie del futuro sono rinnovabili

energia rinnovabile
di Redazione 6 Dicembre 2019 - 11:15

Nel 2024 il 30% dell’energia mondiale verrà prodotta da fonti rinnovabili: la strada da percorrere è ancora lunga, ma può regalare soddisfazioni agli investitori

La direzione sembra essere quella giusta, ma la strada verso la transizione dalle energie fossili a quelle rinnovabili è ancora abbastanza lunga. In altre parole: non è ancora il momento di fermare gli investimenti in questo settore. Anzi, la necessità è quella di aumentarli in modo sempre più convinto.

STRADA GIUSTA

Sul blog di cultura finanziaria rivolto agli investitori finali Pictet per Te, tra i diversi argomenti trattati, c’è proprio un approfondimento su questo tema di rilevanza primaria per il nostro pianeta. Il primo dato messo in evidenza arriva dall’International Energy Agency (Iea): nei prossimi 5 anni la produzione di energie rinnovabili crescerà del 50%.

FOTOVOLTAICO IN PRIMO PIANO

Inoltre, entro il 2024 le fonti rinnovabili garantiranno il 30% dell’energia mondiale con un aumento di 4 punti percentuali rispetto ad oggi. Tra le rinnovabili, secondo le previsioni lo sviluppo più grande riguarderà l’energia fotovoltaica e a seguire l’eolico e l’idroelettrico. Una crescita che porterà, sempre nel 2024, alla produzione di 1,2 terawatt di energia elettrica, pari alla quantità oggi prodotta negli Usa.

INNOVAZIONI IN ARRIVO

Sempre secondo l’Iea, l’energia fotovoltaica sarà la miccia per una serie di innovazioni in ambito energetico. Una crescita che sarà sostenuta sia dall’avanzamento tecnologico che dai costi sempre più bassi che porteranno, nel 2024, a un costo dei pannelli solari in calo dal 15% al 30%. Da non sottovalutare, inoltre, la spinta che arriverà dagli incentivi dei diversi governi.

eSports, investire in un mercato da oltre un miliardo di dollari

eSports, investire in un mercato da oltre un miliardo di dollari

RISPARMIO E INVESTIMENTI

Quindi, come si diceva inizialmente, è fondamentale continuare a investire nelle energie rinnovabili, non solo per mettere al riparo i risparmi da rischi legati all’ambiente, ma anche perché le fonti green sono uno strumento utile e necessario alla lotta contro i cambiamenti climatici. I passi in avanti sono stati fatti, ma siamo ancora lontani dal raggiungimento di risultati concreti.

Sul blog Pictet per Te è possibile approfondire questa e altre tematiche legate agli investimenti