bitcoin

All’ITForum di Milano il punto sulla “temuta” Mifid II

Appuntamento il 23 novembre presso il Palazzo delle Stelline: focus anche su trading, Fintech e bitcoin.

3 Ottobre 2017 17:02
financialounge -  bitcoin fintech ItForum Mauro Pratelli MiFID II
financialounge -  bitcoin fintech ItForum Mauro Pratelli MiFID II

Mifid II sarà il “terremoto” che molti si aspettano? Oppure si rivelerà una bolla? Quali saranno gli aspetti da considerare in un eventuale contenzioso legale? Il bitcoin è una moda passeggera o un investimento che ci accompagnerà ancora per molto? Le banche sapranno sfruttare gli Smart Payments? A queste e molte altre domande si cercherà di rispondere durante l'ITForum Milano, in programma il 23 novembre (dalle 9 alle 18) presso il Palazzo delle Stelline.

Nel 2018 cambieranno le regole del gioco per il mondo degli investimenti. E anche l’edizione milanese dell’evento, che arriva dopo quella tradizionale di Rimini, in qualche modo cambierà pelle. L’originaria attenzione al mondo del trading non verrà dimenticata, ma a questa si affiancherà una serie di incontri e dibattiti dedicati al mondo della consulenza e degli investimenti. Senza dimenticare, poi, le altre innovative sessioni dedicate alle criptovalute (in particolare al bitcoin), al Fintech e ovviamente ai mercati.

A presentare l’evento è stato Mauro Pratelli, direttore di ITForum: “Con sessioni didattiche e formative con i migliori trader italiani, operatività di Borsa in tempo reale e dibattiti sugli scenari macroeconomici più probabili, anche gli appassionati di trading non verranno delusi”.

I lavori verranno aperti dalla tavola rotonda “Disruption-Quale futuro per i servizi finanziari nell’era del Fintech”, aperta sia ai consulenti che agli investitori e condotta da Oscar Giannino. Due le tavole rotonde dedicate alla Mifid II, entrambe coordinate da Marco Muffato, che vedranno protagoniste le associazioni di categoria e l’industria del risparmio gestito.

Il punto di vista dei gestori sarà invece affrontato in “Come gli asset manager si stanno preparando per Mifid II”, con Marco Caprotti di Morningstar che metterà a confronto alcuni noti player di mercato sugli aspetti della normativa che potrebbero essere migliorati, oltre a presentare l’ultimo studio Morningstar sull’impatto che la tendenza a investire in prodotti a basso costo (low cost investing) potrà avere.

Parallelamente alle conferenze su Mifid II, sono previste due mezze giornate dedicate a “Il patrimonialista: la professione del futuro", organizzate da For Finance Academy in cui si parlerà dell'evoluzione della professione del consulente finanziario che dovrà essere sempre più in grado di rispondere alle esigenze dei clienti a 360 gradi.

Infine, dalle 16.30 alle 17.30 “Digital Finance-Tecnologia al servizio dei consulenti” chiuderà il giro di workshop dedicati all’investment con una tavola rotonda moderata da Marco Barlassina che approfondirà le soluzioni a disposizione degli intermediari finanziari per operare in sicurezza ed efficienza in ottemperanza con le nuove regole.
Trending