Europa

Azionario Europa: tutte le opzioni per cogliere le opportunità

30 Aprile 2015 09:20
financialounge -  Europa FF European Larger Companies Fund FF Iberia Fund FF Italy Fund Fondi azionari
financialounge -  Europa FF European Larger Companies Fund FF Iberia Fund FF Italy Fund Fondi azionari
Dall’inizio dell’anno l’interesse degli investitori per le borse europee è aumentato in modo continuo e crescente in linea con i molteplici fattori di supporto ai listini del Vecchio Continente. Infatti, dal Quantitative Easing, che fornisce un importante elemento di supporto all’economia, alla debolezza dell’Euro, che favorisce le aziende ed i Paesi esportatori, dagli indici PMI, ai livelli massimi registrati in 46 mesi, ai nuovi ordinativi e la creazione di nuovi posti di lavoro, che sono al picco dal 2007, dalla fiducia dei consumatori all’accelerazione della crescita economica nell’Eurozona, dalla spesa per i consumi alle vendite al dettaglio, i dati macro economici confermano uno scenario positivo europeo che non si registrava da molti anni. Un ambiente che, sebbene abbia già agevolato ottime performance azionarie nei primi mesi del 2015, mette in evidenza ancora multipli P/E (rapporto prezzo / utili) inferiori rispetto agli Stati Uniti e ai Paesi emergenti. Certo permangono in Europa elementi di attenzione legati ai differenti stati di salute delle diverse economie, ad un livello di debito pubblico di alcuni Paesi e alle tensioni geopolitiche legate alla Grecia e al conflitto fra Russia e Ucraina, ma si riscontrano in parallelo forti segnali positivi di ripresa economica.

Pertanto, pur in un contesto in cui potrebbero verificarsi fasi di volatilità, vi sono oggi interessanti opportunità selettive in Europa: Fidelity Worldwide Investment mette a disposizione degli investitori diverse soluzioni a seconda del profilo del risparmiatore e degli obiettivi primari che intende conseguire. Per chi, per esempio, punta a cogliere le migliori opportunità nel continente, limitando al contempo l’impatto di eventuali fasi di volatilità, la soluzione suggerita è l’FF European Larger Companies Fund.
Questo comparto è caratterizzato dalla selezione rigorosa, in tutta Europa, anche fuori dall’area Euro, delle aziende grandi e solide, meno dipendenti dall’accesso al credito bancario: imprese che tendono ad avvantaggiarsi maggiormente dell’export e dunque dell’indebolimento dell’Euro, avendo la capacità di generare gran parte del proprio fatturato al di fuori dell’Europa.

Per coloro che invece volessero fare leva sulle opportunità particolarmente interessanti presenti nei Paesi dell’Europa periferica meglio posizionati per sorprendere in positivo i mercati, attraverso una ripartenza della crescita, delle esportazioni e dei consumi, le soluzioni indicate da Fidelity sono FF Italy Fund e FF Iberia Fund. Si tratta dei più grandi e longevi fondi azionari specializzati sui rispettivi mercati di riferimento, che hanno saputo dimostrare la capacità di selezionare efficacemente le aziende con il miglior potenziale di apprezzamento.
Trending