PIMCO

Total Return Bond, riscatti nella norma e performance positive

6 Novembre 2014 - 10:45
financialounge - news
financialounge - news
Flussi giornalieri negli ultimi cinque giorni di ottobre in diminuzione di circa il 90% rispetto ai primi cinque giorni successivi alle dimissioni di Bill Gross mentre, nell’intero mese, la classe di azioni retail (E) del fondo ha conseguito una performance dello 0,73%, pari al 2,87% da inizio anno al netto delle commissioni, un risultato in linea con lo scenario della Nuova Neutralità di PIMCO che prevede tassi più bassi nel lungo periodo.

Sono quindi tornate alla piena normalità le attività riguardanti il comparto Global Investors Series Plc (GIS) Total Return Bond Fund i cui rimborsi sono stati e vengono gestiti agevolmente grazie all’ampio patrimonio in gestione (11,4 miliardi di dollari al 31 ottobre scorso) e ad un contesto di mercati obbligazionari che rimangono liquidi e funzionano normalmente. Inoltre, con un NAV (net asset value, valore della quota) pari a 24,77, il fondo è prossimo a raggiungere il massimo storico di 25,09, mantenendo la struttura del portafoglio desiderata con esposizioni al rischio adeguate.

Più in generale, per PIMCO in Europa le strategie gestite U.S. Total Return (inclusi i conti non costituiti da fondi) rappresentano meno del 4% dell'intero patrimonio in gestione in Europa.
È inoltre importante sottolineare che diverse altre strategie di PIMCO continuano a essere molto richieste dai clienti, come GIS Income Fund e GIS Capital Securities Fund, con performance e flussi eccellenti da inizio anno e con oltre 3 miliardi di dollari ricevuti da ciascuna di esse.

Inoltre, questi e molti altri fondi hanno registrato afflussi di capitali positivi nel mese di ottobre. Nel complesso, i flussi all'interno della gamma GIS* si sono normalizzati e stanno ritornando rapidamente alla media storica precedente alle dimissioni di Bill Gross, con diversi giorni consecutivi caratterizzati da flussi netti positivi alla fine di ottobre.
Trending