EFAMA

Efama: la raccolta a novembre resta stabile

23 Gennaio 2014 15:25
financialounge -  EFAMA Fondi bilanciati fondi monetari Fondi obbligazionari mercati azionari orizzonte temporale Peter de Proft ucits
financialounge -  EFAMA Fondi bilanciati fondi monetari Fondi obbligazionari mercati azionari orizzonte temporale Peter de Proft ucits
La raccolta dei fondi Ucits è rimasta stabile a novembre. Lo evidenzia il consueto rapporto dell’Efama, l’associazione europea dell’industria del risparmio gestito che rappresenta oltre il 99% delle masse in gestione.

Nel dettaglio la raccolta netta si è attesta a 20 miliardi di euro contro i 21 di ottobre. I fondi Ucits a lungo termine hanno registrato flussi netti in entrata per 22 miliardi, contro i 26 di ottobre. Tra questi, i fondi azionari hanno attratto 11 miliardi di euro, in riduzione dai 15 miliardi del mese precedente. Al contrario, è migliorata la raccolta dei fondi obbligazionari, salita a 7 miliardi dal pareggio di ottobre. I fondi bilanciati hanno archiviato vendite nette per nove miliardi rispetto ai 7 del mese precedente. I money market fund hanno invece sperimentato una riduzione dei dei flussi a 3 miliardi a novembre, dai 5 di ottobre.

“Il sentiment degli investitori - ha commentato il direttore generale dell’Efama Peter De Proft – è migliorato dopo il taglio dei tassi da parte della BCE a novembre che ha fornito supporto alla raccolta dei fondi Ucits a lungo termine, in particolare dei fondi obbligazionari”.

Per quanto riguarda i fondi non-Ucits la raccolta netta si è attestata a 12 miliardi a novembre, in calo dai 19 di ottobre. Questa diminuzione può essere attribuita alla performance dei fondi speciali (fondi riservati agli investitori istituzionali) che hanno registrato una raccolta netta in calo a 8 miliardi dai 18 di ottobre.

Il totale degli asset dei fondi Ucits si è attestato a 6.923 miliardi alla fine di novembre 2013, con un aumento dello 0,9% nel mese. Gli asset dei fondi non-Ucits sono saliti dello 0,4% a 2.789 miliardi. Nel complesso gli asset dell’industria europea dei fondi a ammontavano a fine novembre a 9.712 miliardi.
Trending