conti deposito

Le ricchezze all'estero degli italiani

18 Novembre 2013 09:00
financialounge -  conti deposito italia ricchezza settore immobiliare
financialounge -  conti deposito italia ricchezza settore immobiliare
Mentre continua la ridda di voci sulle stime delle attività detenute dagli italiani in Svizzera - la forchetta varia dai prudenziali 120 miliardi di euro fino agli ottimistici 200 miliardi - e sulle quali il Governo vorrebbe mettere le mani per la tassazione, sono stati resi noti i dati delle attività oltrefrontiera regolarmente dichiarate dagli italiani nel quadro RW e quelli sui beni mobili e immobili compilate invece nel quadro RM della dichiarazione dei redditi 2012 (riferita all’anno fiscale 2011).

Le statistiche fiscali, pubblicate la scorsa settimana dal dipartimento delle Finanze, permettono di fotografare le ricchezze all’estero degli italiani quantificandole complessivamente in 33,6 miliardi di euro. In particolare, i conti correnti e depositi esteri totalizzano 3,6 miliardi e fanno capo a 42.966 contribuenti; le attività finanziarie, prevalentemente investimenti in titoli e azioni, arrivano a toccare 12,8 miliardi di euro e sono state denunciate rispettivamente da 35.825 contribuenti.

Infine, i beni immobili raggiungono quota 17,2 miliardi: tenendo conto che i contribuenti che hanno dichiarato il possesso di case all’estero sono 103.451, il valore medio dell’immobile denunciato oltrefrontiera si attesta a 166 mila euro.
Trending