Mete di viaggio

Dove andare in vacanza a settembre per spendere davvero poco

La mission è andare in vacanza senza sborsare una fortuna: come fare? Partire a settembre, scegliendo una di queste mete in Italia, potrebbe essere la soluzione giusta

di Redazione 25 Luglio 2022 15:39
financialounge -  low cost Mood settembre turismo vacanza viaggi
financialounge -  low cost Mood settembre turismo vacanza viaggi

Il caro vacanze quest’anno si fa sentire. Colpa dell’inflazione che fa lievitare anche i costi dei biglietti aerei. E non va certo meglio a chi decide di spostarsi in auto perché tra pedaggi e benzina sempre più cara, la vacanza fa sempre più rima con salasso. Si fa quel che si può, cercando di risparmiare dove possibile. Settembre è il mese perfetto per godersi ancora temperature piacevoli, ma spendendo meno. Basta saper scegliere: ecco dove andare in vacanza a settembre spendendo poco, restando in Italia.

AVOLA, SICILIA


Tra le proposte di viaggio di travel365.com, c’è Avola, nella provincia di Siracusa. A settembre le temperature sono comprese tra 29 e 17 gradi e scordatevi la folla di turisti che riempie le spiagge tra luglio e, soprattutto, agosto. I pacchetti volo più hotel, per una settimana partono da 310 euro a persona.

RODI GARGANICO, PUGLIA


Dalla Sicilia alla Puglia. Temperature gradevoli e spiagge più vuote, senza la difficoltà di trovare posteggio che è tipica delle settimane più affollate. Il Salento resta sempre costoso, anche a settembre. Per pesare meno sul portafoglio, la meta è Rodi Garganico. Per una cena di pesce di coppia si devono sborsare 50 euro. Da altre parti, si spende molto di più!

ANCONA, MARCHE


La riviera del Conero è bellissima anche a settembre. Ancona offre litorali mozzafiato e temperature miti fino all’inizio dell’autunno. Da menzionare il Passetto, un parco verde a picco sul mare che al calar del sole diventa meta della movida. Voli low cost a partire da 30 euro.

PINETO, ABRUZZO


Ci spostiamo un po’ più giù sulla costa adriatica, fino a Pineto, in Abruzzo. Il mare è Bandiera Blu dal 2006, il paesaggio è caratterizzato da oltre 2mila pini, ecco spiegato il nome. Da visitare la Torre del Cerrano, una torre di avvistamento del Cinquecento risalente al Regno di Napoli. Per una settimana, con un pacchetto volo più hotel, bisogna pagare 440 euro per persona.

ISOLA DI CAPO RIZZUTO, CALABRIA


Capo Rizzuto, in Calabria, ha ottenuto il riconoscimento di Bandiera Verde delle spiagge, ed è anche stata territorio di molti importanti ritrovamenti archeologici. A settembre sono in programma molti mercatini e sagre enogastronomiche. La Calabria resta una regione ancora poco turistica ma che sa offrire paesaggi e spiagge incantevoli. Dove dormire? Per una stanza in un B&B si parte da 40 euro a notte.
Trending