Buona performance del beverage

Ripartenza boom per l'Amarone

Il 2021 ha segnato un rimbalzo delle vendite sull’anno precedente per il vino delle Famiglie storiche, le aziende vitivinicole della Valpolicella

di Annalisa Lospinuso 1 Dicembre 2021 10:50
financialounge -  Amarone beverage famiglie storiche valpolicella verona vini
financialounge -  Amarone beverage famiglie storiche valpolicella verona vini

Un anno positivo per i vini. In particolare l’Amarone e le Famiglie storiche, associazione di 13 cantine specializzate nei vini della Valpolicella (Verona), hanno segnato un boom di vendite negli ultimi 10 mesi.

BOOM NEL 2021


Da gennaio a novembre 2021, infatti, le vendite di bottiglie di Amarone si sono impennate del 56% sul 2020 e del 17% sul 2019. Segno che la pandemia aveva inflitto un duro colpo al settore beverage, a causa della chiusura di bar e ristoranti, ma quest’anno c’è stata una buona ripartenza.

RALLENTAMENTO NEL 2020


Nel 2020 sono state vendute 2,3 milioni di bottiglie (con un valore medio di 35,2 euro) commercializzate per il 36% in Italia e per il 67% destinate ai mercati internazionali. Nell’anno in corso, invece, c’è stata una buona performance dell’export, con un’impennata del 48% sul 2020 e del 31% sull’anno pre-pandemia.

BUONA PERFORMANCE NEI PRIMI 10 MESI


I primi quattro Paesi di destinazione sono Canada, USA, Svizzera e i Paesi Scandinavi. “A due mesi dal 2022 - ha commentato il presidente dell'associazione delle Famiglie storiche, Alberto Zenato - ci sono dunque tutte le premesse per chiudere l’anno con numeri confortanti rispetto alle restrizioni di mercato create dalla pandemia”.

LE FAMIGLIE STORICHE


Le Famiglie storiche nascono per iniziativa di una compagine di produttori che comprendono anche realtà biodinamiche, con lo scopo di testimoniare i valori di un territorio e di una denominazione unica al mondo. Si tratta delle aziende vitivinicole Allegrini, Begali, Brigaldara, Guerrieri Rizzardi, Masi, Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant'Antonio, Tommasi, Torre D'Orti, Venturini e Zenato.
Trending