Pictet aumenta l’esposizione sulle azioni europee e sottopesa quelle americane

Asset allocation
di Virgilio Chelli 23 Agosto 2021 - 13:00

Nel suo Barometro di agosto 2021, Pictet Asset Management mantiene comunque un’esposizione complessiva neutrale tra azioni, obbligazioni e liquidità, con prese di profitto sui Treasury americani

Una allocazione complessiva di portafoglio neutrale tra azioni, obbligazioni e liquidità, che però vede al suo interno un peso aumentato delle azioni europee e svizzere, mentre resta invariata la posizione di sottopeso dell’azionario degli Stati Uniti. I Treasury USA sono stati portati da sovrappeso a neutrale, mediante prese di profitto, mentre viene ridotto il sovrappeso dei titoli di Stato cinesi, anche se mantenuto parzialmente. Sono le indicazioni contenute nel Barometro di agosto 2021 di Pictet Asset Management, focalizzandosi sull’evoluzione in Cina e sulla brillante rimonta estiva messa a segno dall’Europa.

POSSIBILE LETTURA POSITIVA DELLA STRETTA CINESE

Il Barometro sottolinea che l’economia globale avanza a tutta forza nonostante la ripresa delle infezioni da COVID19, mentre continuano a montare le pressioni inflazionistiche, soprattutto negli Stati Uniti, a cui si si aggiungono ‘nuovi stravolgimenti’ in Cina, che hanno colpito un settore ‘edutech’ da circa 100 miliardi di dollari, aumentando le preoccupazioni sull’intensificazione della repressione normativa di Pechino. Una lettura positiva, osserva comunque Pictet AM, è che la stretta costituisce una risposta, anche se tardiva, alla crescita vertiginosa di settori che hanno prosperato in assenza di un quadro normativo, che potrebbe aggiungere un “premio di rischio” permanente a azioni e obbligazioni cinesi, ma senza modificare l’opportunità di investimento.

PRIVILEGIATE LE AZIONI DELL’EUROZONA

Più in generale, Pictet AM continua a privilegiare gli attivi che beneficiano del rafforzamento economico, come le azioni dell’Eurozona, dove l’attività sta crescendo in modo significativo dopo la brusca decelerazione degli ultimi due trimestri. Secondo il Barometro, è più probabile che sarà la crescita europea a superare le previsioni e non quella degli Stati Uniti, dove Pictet AM inizia a vedere segni di rallentamento. Anche la crescita della Cina ha chiaramente raggiunto il picco, anche se la casa ginevrina prevede ancora un PIL di tutto rispetto quest’anno al 10%, sopra l’8,5% del consensus. Negli Stati Uniti inoltre la Fed si avvicina alle prime fasi di un ciclo restrittivo, ma sarà un percorso relativamente lento, mantenendo la politica monetaria più espansiva tra le principali economie.

TREASURY USA DIVENTATI COSTOSI

I modelli di valutazione di Pictet AM indicano che i Treasury USA sono diventati costosi, e lo stesso vale per le azioni statunitensi, suggerendo che la correlazione tra i rendimenti di azioni e obbligazioni è tornata negativa. Oltre a quelle sui titoli di Stato americani, il Barometro di Pictet AM segnala prese di beneficio anche sugli omologhi cinesi, sui quali è stata tuttavia mantenuta una posizione di sovrappeso a differenza dei Treasury passati a neutrali. Il Barometro segnala anche che i modelli di Pictet AM continuano a mostrare un segnale “buy” per le azioni britanniche, un mercato con rendimento da dividendi elevato, più del doppio della media globale, e valutazioni interessanti.

L’ORO SEGNALA RISCHI DI INFLAZIONE

Il Barometro di Pictet AM osserva infine che, nonostante la performance complessiva del mercato obbligazionario, i rischi di inflazione restano una preoccupazione, a giudicare dal corso dell’oro, che è salito del 3,3% nel mese, sebbene la performance complessiva da inizio anno non sia stata brillante. Anche il petrolio è salito di nuovo, come le materie prime in generale, mentre il credito è stato sostenuto dalla solidità dei mercati obbligazionari e azionari, con emissioni investment grade in Europa e USA dall’andamento particolarmente positivo.

Per approfondimenti su investimenti e strategie a cura di Pictet Asset Management è possibile visitare il sito corporate e il blog di cultura finanziaria Pictet per Te.

Financialounge - Telegram