Oggi a Roma manifestazione delle partite Iva contro le chiusure

La protesta
di Matia Venini 6 Aprile 2021 - 9:20

In Piazza di Spagna la categoria incrocerà le braccia contro le restrizioni del governo: “È una questione di sopravvivenza”

Il popolo delle partite Iva è pronto a scendere in piazza a Roma, dove martedì alle 15 è in programma una manifestazione organizzata dai responsabili nazionale di La Rete delle Partite Iva, PIN, Movimento Io Apro, MIO Italia, Lo Sport è Salute, Apit Italia. “Tutti insieme contro le chiusure”, sarà il tema della protesta che si terrà in Piazza di Spagna. Il giorno successivo ristoranti, bar, pub, pizzerie e palestre apriranno le porte ai clienti.

“UNA QUESTIONE DI SOPRAVVIVENZA”

“Questa è una questione di sopravvivenza”, ha dichiarato Marina Geirola, coordinatrice nazionale de La Rete delle Partite Iva, associazione che da più di un anno difende le istanze della categoria. “Saremo a Roma per manifestare contro le chiusure e contro il ministro Speranza che, di fatto, ha portato a fine vita il tessuto produttivo dl nostro Paese, costituito dalle piccole imprese”.

#apititalia #ioapro #ioesco
🌪🔥𝗡𝗢𝗡 𝗖𝗜 𝗙𝗘𝗥𝗠𝗘𝗥𝗘𝗧𝗘 𝗠𝗔𝗜🔥🌪.
Martedi 6 Aprile alle 15, in piazza Montecitorio a Roma,…

Pubblicato da APIT Italia Associazione Partite Iva Territorio Italia su Lunedì 5 aprile 2021

 

 

LA PROTESTA DEI RISTORATORI

Al popolo delle partite Iva si aggiungerà anche quello dei ristoratori, pronti mercoledì a compiere un atto di “disobbedienza civile” e aprire l’attività ai clienti. “Noi non vogliamo infrangere la legge, ma il governo e la politica non devono costringerci a farlo”, ha dichiarato Emanuele Maranzana, responsabile del Movimento Imprese Ospitalità (MIO). “Noi vogliamo tornare a governare le nostre aziende e lo faremo”.

Financialounge - Telegram