Si chiama ID.4

Volkswagen inizia a produrre il suo Suv elettrico “anti-Tesla”

Avviata la produzione in serie della ID.4, il primo Suv elettrico del marchio tedesco. Autonomia fino a 500 chilometri per sfidare Tesla

di Fabrizio Arnhold 21 Agosto 2020 09:51
financialounge -  auto elettrico ESG Mobilità green smart Tesla Volkwagen
La sfida a Tesla è lanciata. Volkswagen affila le armi sull’elettrico e avvia la produzione in serie della ID.4, un SUV compatto a zero emissioni. Sorella maggiore della ID.3, anche la sport utility è basata sulla piattaforma Meb e viene assemblata a Zwickau, in Germania, nello stabilimento green a zero emissioni.

LA SFIDA A TESLA


Tesla fa la voce grossa nel comparto elettrico, restando la regina indiscussa delle auto a batteria, almeno negli States, con quote di mercato che superano l’80%. In Europa, le altre case automobilistiche stanno accelerando i passi verso i motori del futuro. Volkswagen ha messo in conto di spendere circa 33 miliardi di euro da qui al 2024, 11 miliardi dei quali sono destinati esclusivamente a VW.

PRESENTAZIONE A SETTEMBRE


Il nuovo modello di SUV compatto idealmente si colloca tra il T-Cross e il T-Roc, almeno come dimensioni, e verrà presentato nel mese di settembre. L’obiettivo dell’immediato futuro del gruppo tedesco è quello di produrre la ID.4 nelle altre fabbriche sparse per il mondo, in modo da garantire una distribuzione più efficace.

OLTRE 500 KM DI AUTONOMIA


Uno sguardo veloce alle prestazioni: la ID.4 potrà contare su un’autonomia superiore ai 500 chilometri, garantita da una batteria ad alto voltaggio, sistemata sul fondo della vettura, posizione che dovrebbe migliorare il piacere di guida, oltre che la dinamica dell’auto. Il debutto sarà con modelli a trazione posteriore, la variante a quattro ruote motrici arriverà in seguito. L’infotainment guarda al futuro con superfici touch e comandi vocali.
Share:
Trending