Impact investment, nuova acquisizione di Natixis: nasce Mirova-Althelia

acquisizione
11 Ottobre 2017 - 17:20

Completata l’acquisizione di Althelia Ecosphere da parte di Mirova, che investirà oltre 1 miliardo di euro in capitale naturale entro il 2022.

Il suo nome è “Mirova-Althelia” ed è la nuova società di gestione focalizzata sull’impact investment, nata dall’acquisizione del 51% di Althelia Ecosphere da parte di Mirova (gruppo Natixis Global Asset Management), che investirà oltre 1 miliardo di patrimonio su investimenti in capitale naturale nel corso dei prossimi cinque anni.

Sylvain Goupille e Christian Del Valle, in qualità di fondatori e detentori della restante quota, gestiranno la piattaforma di investimento del capitale naturale, “Natural Capital Funds”, costituita da 12 professionisti dell’investimento di esperienza, incluse le risorse di Mirova, oggi assegnate allo sviluppo della strategia Land Degradation Neutrality.

Offrire ai clienti istituzionali, locali ed internazionali – alla ricerca di ritorni in linea con il mercato – nuove opportunità di investimento ad elevato impatto, per affrontare le sfide ambientali globali. E’ questa la mission della nuova società, che riunisce esperienze complementari nel campo della conservazione del patrimonio e del capitale naturale, nella strutturazione e nel finanziamento dell’investimento, nella gestione ambientale, sociale e della governance. Il completamento dell’integrazione è previsto entro i prossimi 6 mesi.

Ad oggi, gli asset in gestione di Mirova-Althelia includono i 100 milioni di Euro dell’Althelia Climate Fund I, mentre la base di investitori è composta da istituzioni pubbliche e private. I prodotti Mirova-Althelia saranno collocati attraverso il network internazionale di Natixis Global Asset Management.

Financialounge - Telegram