consulenza finanziaria

FeeOnly 2016, si alza il velo sulla sesta edizione

Ecco, in anteprima, alcune anticipazioni relative al sesto Congresso Nazionale degli operatori professionali e delle imprese di consulenza finanziaria indipendente.

6 Settembre 2016 09:05
financialounge -  consulenza finanziaria Consultique Fee Only Luca Mainò
financialounge -  consulenza finanziaria Consultique Fee Only Luca Mainò

Alcuni dettagli in anteprima sul programma, gli esperti che interverranno e le tematiche che saranno affrontate. In questa intervista, Luca Mainò, Founder & Managing Partner di Consultique, racconta ai lettori di FinanciaLounge il dietro le quinte di FeeOnly 2016, il 6° Congresso Nazionale dei professionisti e delle società di consulenza finanziaria indipendente, in programma il 15 e il 16 settembre prossimi presso l'Hotel Parchi del Garda, Pacengo di Lazise (Verona).

Cominciamo innanzitutto con il ricordare, cos’è FeeOnly 2016?

"Il congresso nazionale dei Consulenti Indipendenti e delle Società di Consulenza Finanziaria, giunto alla sua sesta edizione, è l’evento che coinvolge tutta la community degli indipendenti, studi professionali e società che prestano servizi di consulenza e analisi finanziaria a famiglie, imprese ed istituzionali. Il prossimo anno diventerà operativo l’albo dei consulenti finanziari e finalmente anche gli italiani potranno beneficiare di una maggiore diffusione della consulenza indipendente. L’industria del settore sta guardando con molta attenzione all’evoluzione dello scenario competitivo e sta studiando strumenti di investimento più efficienti ed il più possibile accessibili ai risparmiatori. Credo che questa ventata d’aria nuova possa far bene al mercato e agli investitori, tra i quali i più informati ed attenti potranno disporre della consulenza indipendente per ottimizzare la gestione del proprio patrimonio".

Com’è articolato il programma di questa sesta edizione?

"Abbiamo voluto concentrarci sul futuro, cercare di capire i nuovi trend nel mondo della finanza ma anche intercettare nuovi fenomeni come la transmedialità nella comunicazione, l’impatto dell’elettricità sull’automotive e il rapporto tra il cibo ed il nostro DNA. Ritengo che per capire l’evoluzione del nostro settore sia indispensabile comprendere ciò che avviene intorno a noi, per percepire la velocità con la quale in ogni ambito si assiste a cambiamenti epocali. Come sempre, anche quest’anno ci sarà la cena con la festa ad invito presso Villa Pellegrini Cipolla, per una serata di svago e divertimento. I temi della due giorni sono caldissimi: il mondo della consulenza indipendente in Italia è formato da centinaia di professionisti di elevato standing organizzati in studi e società di consulenza, al quale si aggiungeranno ex-promotori e bancari desiderosi di autonomia e indipendenza. Ci sarà finalmente concorrenza sul mercato e questo, in una fase di forte crisi di fiducia nel sistema, non farà altro che generare benefici".

Quali esperti interverranno?

"Debora Rosciani sarà la madrina dell’evento e avremo con noi esperti di economia e finanza. Saranno presenti anche esponenti delle associazioni di settore con la conferenza istituzionale di venerdì 16 settembre. Inoltre la prof.ssa Dogliatti, ricercatrice della Fondazione Veronesi, ci parlerà di nutrigenomica, mentre l’esperta di media Nicoletta Iacobacci vi svelerà come progettare un futuro "intelligente". Nelle conferenze si alterneranno poi giornalisti delle varie testate specializzate per porre agli ospiti le questioni calde del momento, dai mercati finanziari al nuovo albo, dai servizi agli strumenti d’investimento".

Quali i principali temi che saranno trattati?

"Dal punto di vista della professione, verranno trattati temi quali i mercati finanziari, investire in uno scenario con tassi bassi, la pianificazione finanziaria, la trasparenza e l’etica nella professione, gli scenari probabilistici, la disintermediazione l’investimento in strumenti socialmente responsabili".

Per info e iscrizioni eventi@consultique.com 
Trending