Global Fixed Income Opportunities Fund

Global Fixed Income Opportunities Fund - 31 ottobre 2014

19 Novembre 2014 09:20
financialounge -  Global Fixed Income Opportunities Fund
na di mercato
A ottobre i mercati sono stati volatili a causa di diversi fattori. Hanno contribuito le preoccupazioni sulla crescita, emerse in seguito alla revisoione a ribasso delle stime del Fondo monetario Internazionale. I timori si sono focalizzati sull'Europa, ulteriormente aggravati dalla potenziale instabilità politica in Grecia. I problemi a livello geopolitico non accennano ad attenuarsi: alla paura per l'Ebola si aggiungono le tensioni in Medio Oriente e in Russia ed Ucraina. I prezzi dei titoli di Stato britannici e statunitensi hanno registrato un'impennata e i crediti high yield hanno sottoperformato. Tuttavia i mercati hanno ritrovato un certo equilibrio sul finire del mese, sostenuti dagli stimoli provenienti dal Giappone e da dati in miglioramento.

Principali variazioni alla strategia nel mese di ottobre

1. L’esposizione creditizia complessiva è stata leggermente aumentata dal 3,33 al 3,34. L’esposizione ai titoli di Stato, alle emissioni in valuta locale dei ME, alle obbligazioni societarie dei ME e ai convertibili è diminuita. L'esposizione ai prodotti cartolarizzati, ai titoli IG e a quelli HY è stata rafforzata, parallelamente alla riduzione della posizione in liquidità dal 4,4% al 3%.

2. Aumento della duration complessiva da 4,11 a 4,23 anni.

3. Nella componente valutaria le variazioni di maggior rilievo hanno riguardato l’aumento dell’esposizione all’USD, dal 88,3% all’90,2%, e un aumento della posizione sull'EUR dal 5,59% al 4,02%.


Consulta la gallery per maggiori informazioni legate al comparto.
Consulta la scheda nella sezione fondi per accedere ai documenti associati al Global Fixed Income Opportunities Fund.




ARTICOLO AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONISTI E QUALIFICATI.

Tutti
gli investimenti comportano dei rischi, tra cui la possibile perdita
del capitale. Le opinioni espresse sono quelle dell’autore/autori alla
data di pubblicazione del documento e possono variare in qualsiasi
momento a causa di cambiamenti del mercato o delle condizioni
economiche.
Tutte le informazioni concernenti, i rendimenti attesi e
le prospettive di mercato si basano sui risultati della ricerca, delle
analisi e delle opinioni dell’autore/autori. Pertanto, talune
conclusioni sono anche di natura speculativa e potrebbero quindi non
realizzarsi.
I rendimenti passati non sono indicativi dei risultati
futuri. Tutti gli investimenti comportano rischi, tra cui la possibile
perdita del capitale.
Share:
Trending