fondamentali

Le imprese emergenti tornano interessanti

19 Novembre 2013 08:00
financialounge -  fondamentali Fondi obbligazionari mercati emergenti mercati obbligazionari tapering titoli di stato
financialounge -  fondamentali Fondi obbligazionari mercati emergenti mercati obbligazionari tapering titoli di stato
I sottoscrittori di fondi emerging market corporate bond non possono certo definirsi soddisfatti di questo 2013: la perdita media da inizio anno al 7 novembre era di circa tre punti percentuali.
Un risultato frutto di una dinamica molto differente tra i primi quattro mesi, quando questi fondi contabilizzavano circa due punti percentuali di rialzo, e l’andamento dal 2 maggio in poi.

Da quella data, giorno nel quale sono stati toccati i tassi minimi di rendimenti dei principali titoli governativi (Treasury USA, Bund tedeschi e Gilt inglesi), i fondi emerging market corporate bond hanno subito forti perdite dovute alla fuga dei capitali internazionali, intimoriti dal possibile inizio anticipato del tapering (la riduzione graduale dell’acquisto di titoli di stato da parte della Fed).
Una fuga precipitosa che ha provocato perdite ingenti anche superiori al 10% in pochi mesi.

Negli ultimi tre mesi però, tra il 6 settembre e il 7 novembre, si è assistito a un buon recupero di questa asset class con guadagni che hanno sfiorato i 5 punti percentuali. Cosa è successo? Niente di particolare.
In un clima più calmo rispetto a quello caotico ed emotivo di maggio/giugno, si è potuto ragionare sui fondamentali di questo segmento di mercato e gli investitori hanno ricominciato ad acquistare i titoli delle aziende dei paesi in via di sviluppo che erano stati svenduti o che avevano subito penalizzazioni di prezzo non giustificabili rispetto al valore intrinseco dell’emittente.

Una selezione che, tuttavia, soltanto i team di gestione più competenti possono effettuare in virtù della loro lunga esperienza maturata sul campo. Team di esperti capaci di valutare sia la qualità dell’emittente, che della valuta sottostante e della competitività rispetto ai concorrenti internazionali come per esempio i gestori dei fondi Credit Suisse (Lux) Emerging Market Corporate Bond Fund, JPM Emerging Markets Corporate Bond EUR hedged, BGF - Emerging Markets Corporate Bond Fund, FF - Emerging Market Corporate Debt Fund, Invesco Emerging Market Corporate Bond, Pioneer Funds - Emerging Markets Corporate High Yield Bond, Schroder ISF Emerging Market Corporate Bond, e Pictet Emerging Corporate Bonds.
Trending