euribor

Dopo lo scandalo Libor ecco l’affaire Euribor

11 Dicembre 2012 - 14:00
financialounge - news
financialounge - news
Dopo lo scandalo relativo al Libor, il tasso di interesse a breve termine usato sul mercato interbancario londinese per le principali valute depositate fuori dai Paesi di rispettiva emissione, sembra profilarsene uno anche sull’Euribor, l’equivalente del Libor per la zona euro.

La Commissione europea ha infatti confermato di aver avviato un’indagine sulle modalità con le quali viene calcolato l’Euribor: secondo alcune fonti giornalistiche americane, sarebbero 12 gli istituti di credito sui quali si sono accessi i riflettori.

L’Euribor (Euro Interbank Offered Rate) è calcolato ogni giorno per diverse scadenze (un mese, tre mesi, sei mesi ecc.) sulla base delle rilevazioni di 43 banche europee ed è un tasso di fondamentale importanza in quanto utilizzato per fissare il tasso complessivo di mutui, presiti, derivati e di molti altri strumenti di credito.
Trending