Contatti

Antiriciclaggio

Controlli Ue su contante oltre 3mila euro, cripto oltre 1.000 e auto di lusso, orologi e gioielli

Accordo tra Consiglio e Parlamento Ue sul nuovo pacchetto antiriciclaggio. Il limite per i pagamenti in contanti sale a 10mila euro, ma oltre i 3mila scattano i controlli. Il settore del lusso sotto la lente

di Fabrizio Arnhold 19 Gennaio 2024 14:16
financialounge -  antiriciclaggio Contante criptovalute fisco pagamenti Ue

Accordo raggiunto sui pagamenti in contanti fino a 10mila euro. La Ue ha trovato un’intesa su una dei regolamenti del pacchetto antiriciclaggio che intende proteggere i cittadini europei e il sistema finanziario comunitario dal riciclaggio di denaro e dal finanziamento del terrorismo. I testi saranno ora presentati ai rappresentanti degli Stati membri e al Parlamento europeo per l’approvazione definitiva.

TETTO AL CONTANTE A 10MILA EURO


Il limite massimo, a livello europeo, per i pagamenti in contanti è stato fissato a 10mila euro. I Paesi Ue potranno scegliere di imporre un limite inferiore. Scattano però i controlli sull’identità di chi effettua una transazione occasionale in contanti di importo superiore ai 3mila euro.

NUOVI CONTROLLI SULLE CRIPTO


I soggetti che investono più di mille euro in criptovalute saranno soggetti a controlli. Tutti i fornitori di servizi di collocamento di cripto, infatti, saranno costretti a condurre una “due diligence” sui loro clienti. Detto in parole più semplici, dovranno verificare che le operazioni siano in regola e denunciare attività sospette, per operazioni che superano i mille euro.

LUSSO SOTTO LA LENTE


Stretta anche per i rivenditori di beni di lusso, come gioiellieri, orologiai, orafi, antiquari, galleristi, concessionari di auto di lusso e rivenditori di yacht e jet privati, perché saranno obbligati a inviare informazioni in merito alle transazioni effettuate dai clienti. "Questo accordo è parte integrante del nuovo sistema antiriciclaggio dell’Ue”, ha commentato Vincent Van Peteghem, ministro belga delle Finanze. “Migliorerà il modo in cui i sistemi nazionali contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo sono organizzati e lavorano insieme”.
Trending