Contatti

Il rally di fine anno

Piazza Affari stellare, il Ftse Mib tocca i 30mila punti come non succedeva dal 2008

A metà mattina la Borsa di Milano sale a quota 30mila punti, livello che non raggiungeva da quindici anni. Tra i singoli titoli, Pirelli spinge il listino, dopo la promozione di Ubs. Bene anche Saipem e St. In calo Leonardo (-1,4%)

di Fabrizio Arnhold 5 Dicembre 2023 11:51
financialounge -  azionario borsa mercati Piazza Affari pirelli
financialounge -  azionario borsa mercati Piazza Affari pirelli

Dopo un’apertura incerta, Piazza Affari guadagna il +0,18%, a 29.960 punti, dopo aver toccato quota 30mila punti, tornando sui livelli del 2008. A dare sostegno a Piazza Affari anche l’indice Pmi servizi in Italia che è salito al 49,5% a novembre dal 47,7 di ottobre.

ECONOMIA SOTTO LA LENTE


Il Pil in Italia, secondo la rilevazione dell’Istat, è atteso in crescita dello 0,7%, sia nel 2023 sia nel 2024, in rallentamento rispetto al 2022. A trainare il listino milanese c’è Pirelli, che sale oltre il +2,8%, dopo il giudizio positivo di Ubs.

SALGONO ANCHE I SEMICONDUTTORI


In rialzo anche Saipem (+1,76%), Hera (+1,66%) e St (+1,121%), in scia alle stime di rialzo del comparto dei semiconduttori. Tra i titoli in difficoltà, vendite su Leonardo (-1,42%), Banco Bpm e Bper che perdono poco meno dell’1 per cento.
Trending