Contatti

La novità

GTA6: ecco il trailer del nuovo colosso dei videogiochi (video)

Il video, lanciato oggi, preannuncia il prossimo capolavoro dell'industria del gaming. Il precedente GTA5 detiene il record del trailer più visto su di YouTube per un videogioco d'azione. GTA6 sta per superarlo

di Stefano Silvestri 5 Dicembre 2023 15:28
financialounge -  gta6 trailer video Videogiochi
financialounge -  gta6 trailer video Videogiochi

Tanto tuonò che piovve, verrebbe da dire. E alla fine, dopo fughe di informazioni e anticipazioni più o meno ufficiali, oggi è il gran giorno del primo trailer del nuovo GTA, Grand Theft Auto 6. Un gioco che da solo, come già accaduto molte altre volte con questa incredibile serie di Rockstar Games, ridefinirà le regole d’ingaggio del mercato dei videogiochi.

ATTESA LA DATA DI LANCIO


Già, perché come accaduto con Red Dead Redemption 2, siamo piuttosto sicuri che una volta comunicata la data ufficiale di lancio, quel mese si creerà il vuoto pneumatico nel calendario delle uscite. Non avrebbe senso, infatti, lanciare un qualsiasi videogioco immediatamente prima della release di GTA6: tutti i gamer si terranno i soldi in tasca per comprare il gioco di Rockstar Games. E non avrebbe senso neppure farlo subito dopo, perché tutti ci staranno giocando.

I RECORD DI GTA5


D’altronde, il precedente capitolo della serie, Grand Theft Auto 5, ha inanellato un record dopo l’altro. Secondo il Guinness World Records, è il videogioco più venduto in 24 ore, e dunque quello col maggior incasso in 24 ore. È anche la proprietà intellettuale nella storia dell’entertainment (quindi includendo anche album musicali e film) ad aver raggiunto più velocemente 1 miliardo di dollari di fatturato. Ne consegue che anche è il videogioco che ha guadagnato più velocemente un miliardo di dollari, e quello che ha generato il maggior reddito in 24 ore.

IL TRAILER PIÙ VISTO


Con 97 milioni di visualizzazione, GTA5 detiene anche il record del trailer più visto nella storia di YouTube per un videogioco d'azione-avventura. Un risultato questo che Grand Theft Auto 6 si appresta a polverizzare, se è vero che il video che vedete in questa pagina, al momento in cui scriviamo, ha totalizzato 65 milioni di views in appena 13 ore. Questi record, stando a quanto emerso nell’agosto del 2022, avrebbero portato GTA5 a vendere in tutto 170 milioni di copie. Ma secondo il sito Statista, il gioco ora sarebbe già a quota 190 milioni, ed è quindi probabile che al momento del lancio di GTA 6, previsto per il 2025, Grand Theft Auto 5 avrà superato quota 200 milioni di copie vendute. Chi vorrebbe mai confrontarsi contro un peso massimo di questo calibro?


GUARDA IL TRAILER DI GTA6:


 


GTA6, COSA SAPPIAMO


Ma come sarà Grand Theft Auto 6? Al momento si sa solo che sarà ambientato nello stato immaginario di Leonida, ispirato a quello della Florida. Al suo interno sarà presente Vice City, trasposizione digitale di Miami che i fan hanno già avuto modo di esplorare ed apprezzare nel lontano 2002. Il gioco inoltre presenterà una trama ispirata a Bonnie e Clyde, essendo incentrata su due protagonisti di nome Jason e Lucia. Quest’ultima sarà il primo personaggio femminile giocabile della serie.

LE INDISCREZIONI


Se poi vogliamo passare da quello che si sa a quello che si dice, derivante da un clamoroso leak di informazioni avvenuto l’anno scorso e che ha visto la messa online su GTAForums di oltre 90 video di una versione preliminare di GTA6, allora abbiamo alcune informazioni in più. Ad esempio, le città evolveranno nel tempo, offrendo così un'esperienza dinamica. Ogni volta che i giocatori visiteranno zone già esplorate, potrebbero dunque vederle cambiate. In GTA 6 dovrebbe poi essere presente una modalità di gioco di ruolo, il che avrebbe senso visto il successo dei numerosi server GDR creati dagli appassionati per GTA 5.

DR. DREE E SNOOP DOG IN VERSIONE DJ


Il gioco includerà anche collegamenti con personaggi storici della serie, alcuni dei quali verranno menzionati occasionalmente, e dovrebbe esplorare temi molto maturi e d’attualità, sulla falsa riga di quanto già avvenuto nei precedenti episodi. Dr. Dre e Snoop Dog saranno i DJ di due stazioni radio di Vice City e, secondo alcuni, Rockstar limiterà le sue incursioni nel politicamente scorretto, da sempre parte della sua cifra stilistica. I personaggi poi potranno sviluppare dipendenze, sarà possibile corrompere i poliziotti e fare affari con loro.

UNDICI ANNI DI SVILUPPO


Il gioco pare sia in sviluppo dal 2014, e se ciò fosse vero vorrebbe dire che GTA6 si presenterà agli appassionati forte di undici anni di sviluppo. Solo Rockstar Games riesce a permettersi tempistiche di questo livello nella produzione dei propri titoli, e non si può che rivolgere un plauso a un’azienda che da sempre antepone la qualità artistica agli appetiti compulsivi degli investitori che vorrebbero release più ravvicinate. Activision Blizzard, Electronic Arts ed Ubisoft, ad esempio, non possono permettersi simili tempistiche. Solo Nintendo può essere accostata a Rockstar Games quando si parla di qualità, di perfezione, e di capacità di vendere i videogame quando sono effettivamente pronti e non quando lo vuole l’azionariato.

LA GARANZIA ROCKSTAR GAMES


Ma, forte di un’inarrivabile qualità, qualsiasi videogame di Rockstar Games vende milioni di copie, ed ecco che alla fine Rockstar Games mette tutti d’accordo: sia il mercato, sia i gamer. Non resta quindi che attendere il 2025, quando Grand Theft Auto 6 finirà in mano a tutti i possessori di PlayStation V e Xbox Series X/S.
Trending