Contatti

Pmi in focus

Osservatorio Pmi Egm: +51% crescita media di ricavi per le quotate su Euronext Growth Milan

A fornire la fotografia delle società quotate su questo segmento di Borsa Italiana, l'Ufficio studi di IRTOP Consulting che da dieci anni realizza un focus sui numeri e i dettagli di sviluppo del mercato

di Annalisa Lospinuso 6 Luglio 2023 12:46
financialounge -  Anna Lambiase Borsa Itlaiana EGM Euronext Growth Milan IRTOP Consulting PMI

Il giro d’affari complessivo delle società quotate sul segmento Euronext Growth Milan di Borsa Italiana è pari a 9,7 miliardi di euro. Sono i numeri della decima edizione dell’Osservatorio Pmi Egm di IRTOP Consulting, la la boutique finanziaria specializzata sui capital markets e nell’advisory per la quotazione in Borsa delle pmi, Ipo partner di Borsa Italiana. Dal 2009 sono 282 le società quotate su Egm, con una raccolta complessiva in Ipo di 5,8 miliardi di euro per finanziare la crescita. “Le Pmi sono un bene prezioso del nostro Paese che la finanza alternativa deve sostenere per alimentare un mercato dei capitali che risponda alle esigenze di crescita e innovazione alla base del vantaggio competitivo europeo”, ha commentato Anna Lambiase, ceo e founder di IRTOP Consulting.

GUARDA LA PUNTATA SPECIALE



I DATI DEL 2022-23


Al 3 luglio 2023 le società quotate su Euronext Growth Milan sono 193 (di cui 1 SPAC, 3 Business Combination e 2 Reverse Takeover) per una capitalizzazione complessiva pari a 9,1 miliardi di euro. Il mercato ha registrato un notevole sviluppo a partire dal 2016, grazie all’effetto combinato dei Piani Individuali di Risparmio (Pir) e del credito di imposta sui costi di Ipo (Cdi): +151% in termini di società quotate rispetto al 2016, +215% in termini di capitalizzazione rispetto al 2016.

L'EVENTO PER LA DECIMA EDIZIONE


Nel corso dell’evento, al quale hanno partecipato tra gli altri l’On. Giulio Centemero, membro della Commissione Finanze della Camera dei deputati, Barbara Lunghi, responsabile mercati primari di Borsa Italiana, Marco Ventoruzzo, presidente di Assosim, Giovanni Natali, presidente di Assonext, oltre a quattro aziende che hanno presentato casi di operazioni interessanti (Energica, Gpi, Redelfi, Gibus), è stato fatto l’identikit delle società quotate su Egm. Per quanto riguarda le operazioni di Ipo nel 2017-2023:, la capitalizzazione è di 33,9 milioni di euro, flottante 25,6%, raccolta 8,8 milioni di euro (di cui il 92% in aumento di capitale).

IPO SOSTENIBILE


Egm ha contribuito alla crescita del mercato regolamentato con 27 società che hanno perfezionato il translisting su Exm/Star. La capitalizzazione complessiva al translisting è stata pari a 6,4 miliardi di euro, per una media di 237 milioni di euro: al 3 luglio 2023 le 24 società quotate sul mercato principale capitalizzano complessivamente 13,5 miliardi di euro. “Riteniamo che un importante pillar per la competitività del mercato dei capitali - ha detto la Lambiase - sia la sostenibilità: le due dimensioni, finanza ed Esg, dovranno sempre più essere integrate nei processi di sviluppo aziendale e di accesso ai capital markets. Per questo abbiamo lavorato per definire la ‘Ipo Sostenibile’ colmando una carenza di disciplina per un tema che risulta di grande attualità oltre che un mega-trend per il futuro della finanza. Infine, il comitato scientifico dell’Osservatorio Pmi Egm si è fatto promotore di un tavolo tecnico volto a mappare nuovi potenziali investitori in economia reale privati e pubblici che insieme potrebbero favorire in maniera determinante l'offerta di capitale sostenendo sia il mercato primario che secondario”.
Trending