Contatti

I numeri

La raccolta netta di Fineco a giugno raggiunge i 765 milioni e il titolo vola in Borsa

Per il terzo anno consecutivo Fineco supera la soglia di 5 miliardi nel primo semestre. L’ad Foti: “Dati di raccolta particolarmente positivi, ancora più rilevanti perché ottenuti in assenza di offerte promozionali”

di Redazione 6 Luglio 2023 15:04
financialounge -  Alessandro Foti finanza Fineco raccolta

Per il terzo anno consecutivo Fineco supera la soglia di 5 miliardi nel primo semestre. La raccolta netta di giugno, infatti, si è attestata a 765 milioni di euro. Il mese precedente la raccolta aveva toccato 867 milioni, mentre a giugno 2022 era stata di 851 milioni.

RACCOLTA GESTITA A 458 MILIONI


L’asset mix, spiega la società in una nota, vede la componente amministrata a 765 milioni, favorita anche dal collocamento del Btp Valore e una raccolta gestita a 458 milioni, pari al 60% del totale. Il dato è sostenuto dalla raccolta retail di Fineco Asset Management, “con 409 milioni ha confermato non solo la capacità di intercettare i deflussi dell’assicurativo, in ulteriore contrazione a -107 milioni, ma anche di attrarre l’interesse della clientela grazie ai nuovi prodotti protetti”.

RACCOLTA DIRETTA È PARI A -459 MILIONI


La raccolta diretta è pari a -459 milioni. I ricavi del brokerage, invece, sono stimati per il mese di giugno a 17 milioni, un dato in crescita di circa il 50% rispetto alla media dei ricavi tra il 2017 e il 2019. Da inizio anno i ricavi del brokerage sono stimati in circa 97 milioni. Prendendo come riferimento il primo semestre, sono stati registrati 20,1 milioni di ordini eseguiti.

TITOLO IN RIALZO A PIAZZA AFFARI (+6%)


“Fineco chiude il primo semestre 2023 con dati di raccolta particolarmente positivi e solidi, ancora più rilevanti perché ottenuti in assenza di offerte promozionali di breve periodo legate ai tassi”, commenta l’ad di Fineco, Alessandro Foti. Al momento Finecobank sale del 6,59% a 12,535 euro per azione e guida il Ftse Mib (-1,5%).
Trending