Apple lancia i Mac con i super chip

Disponibili dal 24 gennaio, i MacBook Pro da 14 e 16 pollici monteranno i processori M2 Pro e M2 Max, i più potenti e veloci mai prodotti da Cupertino. Presentata anche una nuova versione del Mac mini

di Fabrizio Arnhold 17 Gennaio 2023 16:33

financialounge -  Apple chip MacBook Pro smart
Arrivano i nuovi Mac con i chip più potenti del mercato. Dal 24 gennaio si potranno acquistare i nuovi MacBook Pro, da 14 pollici e da 16 pollici, con i chip M2 Pro e M2 Max. Cupertino ha anche annunciato un aggiornamento del suo computer Mac mini. A Wall Street, il titolo della Mela morsicata è in rialzo dell’1,37%.

SUPER POTENTI


I rumor delle ultime ore sono stati confermati. Non solo MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max, ma anche il Mac mini aggiornato con i processori Apple Silicon M2 e M2 Pro. I nuovi processori garantiscono una potenza e velocità ancora maggiore rispetto al precedente M1 che continuerà ad essere montato su una versione di MacBook Air.



PRODOTTO UNICO


Secondo Greg Joswiak, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple, si tratta di un prodotto “semplicemente unico”, caratterizzato da “prestazioni più veloci, connettività migliorata e l’autonomia migliore mai vista su Mac, insieme al miglior display di sempre in un portatile”. A livello di prestazioni, l’incremento arriva a 6x rispetto alla generazione con processori Intel. L’autonomia arriva a 22 ore di utilizzo con una sola ricarica della batteria.

I PREZZI


Si può già iniziare ad ordinare i nuovi Mac da oggi, martedì 17 gennaio, con consegna tra una settimana esatta, il 24 gennaio. I prezzi? Per il 14 pollici con M2 Pro di parte da 2.499 euro, fino ad arrivare ai 4.249 euro del MacBook Pro 16 pollici con processore M2 Max e 32 GB di memoria. Disponibili nei colori Argento e Grigio siderale.

Trending