Obbligazionario

Al via oggi il collocamento del primo bond retail Eni dopo 11 anni

L’obbligazione sarà green, con un tasso minimo garantito del 4,3% e con una durata di 5 anni. Sarà possibile acquistare minimo due obbligazioni per un controvalore di 2mila euro. L’emissione potrà arrivare fino a 2 miliardi

di Redazione 16 Gennaio 2023 10:07
financialounge -  bond eni finanza green bond
financialounge -  bond eni finanza green bond

 

Dopo quasi 12 anni dall’ultima emissione destinata al pubblico retail, torna il bond di Eni rivolto al mercato dei piccoli risparmiatori. Il valore è di un miliardo di euro ed è collegato agli obiettivi di sostenibilità dell’azienda.

DURATA DI 5 ANNI


Le obbligazioni avranno una durata di 5 anni, con l’ammontare complessivo che da 1 miliardo potrà essere elevato fino a 2 miliardi, nel caso la domanda fosse elevata. L’operazione ha incassato il via libera del board Eni lo scorso ottobre, mentre l’ok della Consob è arrivato la scorsa settimana.

SI PUÒ ADERIRE FINO AL 3 FEBBRAIO


I titoli Eni Sustainability-linked 2023/2028 saranno quotati sul Mot (il mercato telematico delle obbligazioni) di Borsa Italiana. La raccolta servirà per finanziare i futuri fabbisogni del gruppo. Si può aderire online fino al 20 gennaio, con offerta fuori sede fino al 27 gennaio e in filiale fino al 3 febbraio, salvo chiusura anticipata.

MINIMO 2MILA EURO AL 4,3%


Il lotto minimo che i piccoli risparmiatori possono acquistare è fissato a 2 obbligazioni, per un controvalore di 2mila euro. Si potranno fare incrementi di almeno una obbligazione, da mille euro l’una. Le obbligazioni - emesse a un prezzo pari al 100% del loro valore nominale, ossia al prezzo di mille euro - sono offerte a un tasso minimo del 4,3%. La cedola potrà essere anche più generosa, sulla base del tasso di interesse nominale annuo lordo che sarà comunicato entro 5 giorni lavorativi della chiusura del periodo di offerta.
Trending