Obbligazioni

Btp Italia, richieste per 5,4 miliardi di euro: prosegue il collocamento

Nella seconda giornata il titolo legato all'inflazione ha raccolto poco più di 2,2 miliardi di euro. Oggi ultima giornata riservata agli investitori retail, domani spazio per gli istituzionali

di Redazione 16 Novembre 2022 11:27
financialounge -  btp italia mercati obbligazioni titoli di stato
financialounge -  btp italia mercati obbligazioni titoli di stato

Prosegue il collocamento del Btp Italia, il titolo obbligazionario emesso dal Ministero dell'Economia e delle Finanze legato all'andamento dell'inflazione italiana. Nella seconda giornata di emissione il titolo ha raccolto poco più di 2,2 miliardi di euro, per un totale di poco meno di 5,4 miliardi di euro.

DOMANI GIORNATA PER GLI ISTITUZIONALI


Il collocamento del Btp Italia, giunto alla diciottesima edizione, si concluderà domani, 17 novembre, con la giornata riservata agli investitori istituzionali con orario previsto dalle 10 alle 12. Nella prima giornata il Btp Italia aveva raccolto 3,1 miliardi di euro per 103.077 contratti sottoscritti (ieri 81.031). Nella seconda giornata di collocamento le richieste sono state di poco inferiori a quelle della stessa giornata dello scorso giugno, in occasione della diciassettesima edizione del Btp Italia.

TASSO DA DEFINIRE


Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunica che il tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito della diciottesima emissione del BTP Italia è fissato all’1,60%. Il tasso definitivo sarà invece stabilito all’apertura della quarta giornata di emissione, nella mattinata di giovedì 17 novembre e potrà essere confermato o rivisto al rialzo rispetto a quello già comunicato. Il codice ISIN del titolo per la prima fase (dal 14 al 16 novembre) è IT0005517187.
Trending