Debutto a Milano

Ecco l’auto elettrica made in Italy

Presentato il primo Suv della startup AEHRA dal cuore italiano. Autonomia di oltre 800 chilometri con un occhio alla sostenibilità, costruita con materiali riciclabili. Velocità massima da 265 Km/h e prezzo da supercar

di Fabrizio Arnhold 10 Novembre 2022 12:37
financialounge -  AEHRA auto elettrica smart
financialounge -  AEHRA auto elettrica smart

Rivoluzionare il mondo dell’elettrico. Nasce con l’ambizione di cambiare le regole del gioco la prima auto elettrica AEHRA. La startup dal cuore italiano ha svelato in anteprima mondiale il suo primo modello che unisce la mobilità elettrica alla bellezza del design.

NUOVO PARADIGMA DI INNOVAZIONE


“Non presentiamo solo un’auto bensì un nuovo paradigma di innovazione, design, sostenibilità e tecnologia, che siamo sicuri rappresenterà un riferimento non solo per il settore dell’auto elettrica, ma per tutto il mondo dell’automotive di alta gamma”, ha commentato Hazim Nada, ceo di AEHRA. “Da oggi entriamo in una nuova era dell’esperienza automobilistica, grazie al lavoro del nostro team, che ha saputo generare un prodotto che non è solo contemporaneo, ma futuristico”.

MATERIALI RICICLABILI


Un occhio all’ambiente nella realizzazione. Il Suv, infatti, è stato costruito con materiali compositi, selezionati non solo per le loro capacità meccaniche ma soprattutto per la loro leggerezza e il basso impatto di carbon footprint grazie all’impiego di materiali riciclabili fino a cinque cicli. La monoscocca è in fibra di carbonio, il passo di tre metri, una lunghezza complessiva di cinque metri e una larghezza di due.

AUTONOMIA DI OLTRE 800 KM


L’autonomia è generosa, grazie al powertrain ad alta efficienza, che permette di percorrere oltre 800 chilometri prima di dover ricaricare. Può raggiungere una velocità di 265 Km/h. L’aerodinamica attiva, inoltre, permetterà una guida sportiva e allo stesso tempo sicura, garantendo una fruizione del veicolo in ogni circostanza. Ne guadagna l’esperienza di viaggio che diventa più emozionante e piacevole. “AEHRA - spiega Alessandro Serra AEHRA Head of Design - ha adottato una gestione aerodinamica unica al mondo su vetture EV, con elementi mobili all'anteriore e al posteriore, che offrono l’emozione e il gusto di una guida sportiva e allo stesso tempo una sicurezza, in termini di aderenza alla strada, senza precedenti nel settore dell’elettrico”. Il prezzo? Circa 180mila euro.
Trending