Nuovo prodotto

Amundi lancia Amundi Funds Emerging Markets Equity ESG Improvers

Il fondo ha per obiettivo la generazione di alfa responsabile attraverso l’identificazione dei vincitori ESG di domani nei paesi emergenti

di Francesco Rapetti 28 Luglio 2022 17:21
financialounge -  Amundi ESG Improvers mercati emergenti Yerlan Syzdykov
financialounge -  Amundi ESG Improvers mercati emergenti Yerlan Syzdykov

Amundi, primo asset manager europeo, annuncia il lancio di Amundi Funds Emerging Markets Equity ESG Improvers, un fondo a gestione attiva che intende concentrarsi su quelle aziende che dimostrano di avere caratteristiche ESG in miglioramento e che presentano un forte potenziale di crescita in termini di sostenibilità. Con questo nuovo fondo, il primo all’interno della gamma ad offrire un’esposizione ai mercati emergenti, l’offerta ESG Improvers si compone di 6 fondi.

SU COSA INVESTIRÀ IL FONDO


Amundi Funds Emerging Markets Equity ESG Improvers investirà, con un approccio di gestione attiva, in un ampio portafoglio diversificato di 90-120 azioni dei mercati emergenti globali di varie capitalizzazioni, focalizzandosi sul percorso di crescita collegato ai fattori ESG, integrando l’analisi ESG con quella fondamentale. In linea con la filosofia alla base della gamma ESG Improvers fin dal suo lancio nel 2021, il fondo mira ad implementare una visione di lungo periodo in ambito ESG. L'attività di engagement sarà una componente chiave, con l’obiettivo di andare oltre la metodologia statica basata su dati e punteggio ESG, interagendo piuttosto con aziende con un profilo ESG attualmente basso ma in miglioramento, al fine di conseguire un impatto maggiore sugli investimenti e di aiutare queste aziende a raggiungere un punteggio ESG più elevato.

I MANAGER CHE GESTISCONO IL FONDO


Il fondo sarà co-gestito da Deirdre Maher, Head of Frontier Markets, e Andrea Salvatori, Senior Portfolio Manager - Head of ESG Strategies Emerging Markets di Amundi.
Il team Emerging Markets di Amundi gestisce oltre 41 miliardi di euro di asset, adottando un esclusivo approccio trasversale per asset class basato sull’interazione tra i team Fixed Income e Equity al fine di acquisire un quadro completo degli investimenti nei mercati emergenti. Riteniamo che questo approccio a 360 gradi permetta ai team d'investimento di comprendere l'intero costo del capitale, aiutandoli ad individuare e generare opportunità d'investimento peculiari.

LE PAROLE DELL’HEAD OF EMERGING MARKETS DI AMUNDI


Yerlan Syzdykov, Head of Emerging Markets di Amundi, ha dichiarato: "I mercati emergenti partono da un livello più basso per quanto riguarda il loro percorso ESG. Mentre i temi ESG diventano più prevalenti nei mercati in via di sviluppo, combinando il nostro approccio trasversale alle asset class negli investimenti nei mercati emergenti e le forti capacità di engagement con le aziende, crediamo di poter offrire agli investitori un'opportunità distintiva per generare alfa responsabile e ottenere un impatto tangibile sui loro investimenti. Siamo lieti di ampliare la gamma ESG Improvers di Amundi con questa nuova soluzione d’investimento dedicata ai mercati emergenti". Il fondo è disponibile all'interno della SICAV Amundi Funds ed è attualmente registrato nei seguenti paesi: Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Norvegia e Svezia.
Trending