Prodotta in Europa e Cina

Arriva la prima berlina elettrica Volkswagen

La casa tedesca prosegue sulla strada dell’elettrificazione e presenta in anteprima la ID.Aero attesa sul mercato nel 2023

di Mauro Speranza 30 Giugno 2022 15:30
financialounge -  auto elettrica ID.Aero smart Volkswagen
financialounge -  auto elettrica ID.Aero smart Volkswagen

Design attraente e aerodinamico, spazio eccezionale e interni di qualità superiore, ma soprattutto non inquinante. È la ID.Aero, la prima berlina totalmente elettrica prodotta da Volkswagen e appena presentata in anteprima dalla casa tedesca, mentre si attende il suo lancio previsto per il 2023.

LA BERLINA VOLKSWAGEN 100% ELETTRICA


Dotata di una batteria agli ioni di litio con un contenuto energetico netto di 77kWh, la berlina raggiunge un’autonomia sulle lunghe distanze fino a 620 chilometri (WLTP). “Con la nostra strategia Accelerate stiamo portando avanti l’elettrificazione della nostra gamma a pieno ritmo”, dichiara Ralf Brandstätter, Ceo del marchio Volkswagen, aggiungendo che “dopo la ID.4, questo modello sarà la nostra prossima world car per le regioni di Europa, Cina e Stati Uniti d’America”.

AERODINAMICA E DESIGN


La ID.Aero arriva a quasi 5 metri di lunghezza e mostra un design slanciato, visto il tetto inclinato in stile coupé che contribuisce ad ottenere un coefficiente di resistenza aerodinamica pari a 0,23, a fronte di circa 0,34 presente in media nei veicoli moderni. A migliorare le prestazioni ci pensa anche una piattaforma modulare di trazione elettrica MED prodotta dalla stessa casa tedesca, permettendo sbalzi ridotti, un passo lungo e un abitacolo molto spazioso. Inoltre, le sezioni del frontale e del tetto sono progettate in modo aerodinamico, permettendo al vento di fluire, mentre la parte posteriore leggermente retratta dotata di uno spoiler a labbro guida il flusso d’aria.

STILE ED ESTETICA


I cerchi bicolori sportivi da 22 pollici sono disegnati nello stile di una turbina e integrati a filo nei passaruota, mentre le maniglie classiche delle portiere sono state sostituite da superfici tattili illuminate, riducendo così la resistenza aerodinamica. Nel prototipo protagonista del video viene mostrata la sua livrea in Polar Light Blue Metallica con tonalità metallizzata chiara, caratterizzata da un luccichio dorato quando viene illuminata, in contrasto con il tetto nero lucido. Sul fronte, confermata la struttura a nido d’ape tipica della famiglia ID e un paraurti diviso orizzontalmente in due parti, mentre una striscia luminosa si estende a sinistra e a destra del logo VW illuminato.

SI ATTENDE IL 2023


Il prossimo passo di Volkswagen sarà prodotta sia in Cina, grazie alle joint venture costituite nel paese asiatico, ma soprattutto anche in Europa. L’avvio della produzione è previsto nel 2023, con la versione destinata al vecchio continente che sarà prodotta nello stabilimento di Emden, città tedesca della Bassa Sassonia.
Trending