Nuova acquisizione

Mirova annuncia l’acquisizione di Sunfunder

Mirova amplia la propria piattaforma di investimento nei mercati emergenti con l’arrivo di Sunfunder, società di private debt che finanzia progetti di energia rinnovabile in Asia e Africa

di Anna Patti 24 Giugno 2022 19:00
financialounge -  ESG Mirova Sunfunder
financialounge -  ESG Mirova Sunfunder

Mirova, affiliata di Natixis Investment Managers, ha acquisito Sunfunder, società di private debt che finanzia progetti di energia rinnovabile in Africa e Asia. L’obiettivo strategico delle due società è diventare un leader globale nel finanziamento della transizione energetica e offrire soluzioni di investimento a impatto. Mirova, pioniere dell'impact investing in Europa attraverso le proprie strategie di investimento in infrastrutture per la transizione energetica, private equity, social impact investing e azioni quotate, accelera così il proprio impegno nei Paesi emergenti, dove è già presente nell’ambito del capitale naturale.

LA NASCITA DI SUNFUNDER


Sunfunder è nata 10 anni fa come piattaforma di crowdfunding, l’obiettivo principale era fornire soluzioni di finanziamento per il settore dell’energia solare in Africa, al fine di ottenere un impatto diretto alla correlazione tra cambiamento climatico e disuguaglianza. La società ha realizzato investimenti per oltre 165 milioni di dollari in 58 società, prevalentemente in Africa e Asia, che utilizzano l’energia pulita, ha partecipato alla realizzazione di progetti di mini-grid nei villaggi in Kenya e a installazioni commerciali e industriali sui tetti in Nigeria e Thailandia. Sunfunder ha inoltre contribuito a migliorare l’accesso all’energia solare per oltre dieci milioni di persone in Africa orientale e occidentale.

IL TEAM DI LAVORO


Sarà confermato l’intero team di lavoro di Sunfunder. Una squadra esperta e diversificata composta da 38 risorse di 16 nazionalità diverse, il 55% delle quali sono donne, il 45% africane con sede a Nairobi, Parigi e Londra. Collaboreranno insieme a Mirova continuando a sviluppare il proprio lavoro di transizione energetica ad alto impatto per costruire una più ampia piattaforma sui mercati emergenti dedicata all’energia pulita e agli investimenti climatici.

GLI OBIETTIVI DI MIROVA E SUNFUNDER


Il primo progetto che Mirova e Sunfunder si propongono di realizzare è lanciare un fondo di finanziamento del debito per l’energia solare, con una capacità d’investimento di 500 milioni di dollari attraverso 70 progetti distribuiti in Africa, Asia e America Latina. Il primo closing potrebbe avvenire entro la fine dell'anno.

INSIEME PER GARANTIRE INVESTIMENTI SOSTENIBILI


L’acquisizione di Sunfunder è stata accolta con entusiasmo da Tim Ryan, Ceo di Natixis Investment Managers che ha dichiarato: "questa acquisizione è un passo importante per la nostra affiliata Mirova, rientra nel nostro piano strategico 2024 e contribuisce a rafforzare l'offerta di asset privati e alternativi di Natixis Investment Managers”. Anche Philippe Zaouati, Ceo di Mirova ha sottolineato l’impegno ad affrontare insieme le sfide legate al cambiamento climatico dicendo: “è fondamentale avere una presenza locale nei Paesi emergenti. Siamo lieti che il team di SunFunder, con una comprovata esperienza e competenza, si unisca a noi, insieme, proseguiremo i nostri sforzi per soddisfare le esigenze dell'economia reale e aumentare l'impatto dei nostri investimenti". A queste voci si aggiungono quelle dei fondatori di Sunfunder Audrey Desiderato e Ryan Levinson: “Non potevamo immaginare un partner migliore di Mirova con cui unire le nostre forze, una società con una missione e una forte cultura dell'impatto che condividiamo. Si parla molto di investimenti ESG, ma sono poche le società come Mirova e SunFunder in grado di dare un contributo concreto con investimenti realmente sostenibili al 100%”.
Read more:
Trending