Indice S&P 500

Ecco le azioni che hanno fatto meglio con i tassi d'interesse in rapido rialzo

Nel 2011 i mercati hanno vissuto una situazione simile a quella odierna, con rendimenti del T-Bond in crescita e Federal Reserve in modalità restrittiva. Alcuni titoli dell'S&P 500 hanno fatto meglio di altri

di Redazione 16 Giugno 2022 11:28
financialounge -  azioni Tassi d'interesse
financialounge -  azioni Tassi d'interesse

La Federal Reserve sembra fare sul serio nel contrasto dell'inflazione. Il carovita negli Usa ha toccato picchi che non si vedevano dall'inizio degli anni '80. La ripresa dei consumi post-Covid, il sovraccarico delle catene di fornitura, i nuovi lockdown in Cina e la guerra in Ucraina hanno contribuito alla crescita sostenuta dell'inflazione.

FED IN MODALITÀ FALCO


Dopo il rialzo di 75 punti base annunciato nel meeting che si è chiuso ieri, mercoledì 15 giugno, la Fed ha già annunciato un possibile ritocco della stessa entità nel prossimo meeting. Il rendimento dei Treasury decennale, in concomitanza con il rialzo dei tassi di riferimento, continua a muoversi al rialzo e ora è a quota 3,3%.

T-BOND, RENDIMENTI IN RIALZO


CNBC, prendendo come riferimento un periodo di rapido aumento dei rendimenti dei T-Bond e incremento dei tassi di interesse della Fed, ha stilato una lista dei titoli azionari che hanno fatto bene in una situazione simile a quella odierna. L'ultima volta nell'ultimo decennio che il T-Bond a 10 anni si è mosso così rapidamente al rialzo (con livello di partenza sopra il 2%) risale a cinque mesi del 2011. La seconda parte dell'analisi è consistita nel prendere in considerazione, tra i titoli dell'S&P 500, quelli con il movimento medio più elevato nei cinque mesi, includendo solo quelli in rialzo in ogni singolo mese analizzato.

FAVORITE LE BANCHE REGIONALI


In quel periodo, paragonabile a quello che stiamo attraversando ora, si erano messi in luce alcune banche regionali come Zions Bancorporation, Comerica e Huntington Bancshares. Avendo come principale fonte di rendimento i prestiti, il rialzo dei tassi ha favorito questi titoli. La lista include anche il broker Charles Schwab.

IL "CASO" AMD


Il titolo che ha fatto meglio, però, non è del settore finanziario. Si tratta di Advanced Micro Devices, produttore di microchip che segue solitamente l'andamento del ciclo economico. Solitamente i rialzi dei tassi arrivano proprio per raffreddare l'economia, quindi la presenza di questo titolo tra i "vincitori" ha senso. Ma a differenza degli altri rialzi, questa volta il principale nemico della Fed è l'inflazione, quindi non è certo che Advanced Micro Devices possa fare altrettanto bene.

ALTRI NOMI NELLA FINANZA


Tra gli altri nomi inclusi nella lista dei titoli che hanno fatto bene in occasione dell'ultimo rapido rialzo dei tassi troviamo: Align Technology, Signature Bank, SVB Financial Group Finance, Regions Financial Corporation e Financial Corporation. Si tratta di titoli attivi principalmente nei settori finanziari o dell'healthcare. Ovviamente, non è detto che anche questa volta questi titoli azionari possano fare altrettanto bene.
Trending