Allineato agli OSS dell'ONU

Neuberger Berman ristruttura il fondo Global High Yeld

Operazione effettuata insieme a Ubs per allinearlo agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite

di Francesco Rapetti 9 Giugno 2022 19:00
financialounge -  Global High Yeld Kocinski Neuberger Berman UBS
financialounge -  Global High Yeld Kocinski Neuberger Berman UBS

Neuberger Berman, gestore di investimenti privato, indipendente e employee-owned, ha rinnovato il proprio fondo global high yield in stretta collaborazione con UBS Global Wealth Management (GWM). Il fondo UCITS ottimizzato, investirà in obbligazioni high yield a livello globale, con il fine principale di impegnarsi sistematicamente insieme alle società emittenti sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (OSS dell'ONU), con l’obbiettivo di generare rendimenti competitivi e total return. Il fondo è stato rinominato Neuberger Berman Global High Yield SDG Engagement Fund e sarà disponibile esclusivamente per i clienti UBS in Svizzera e in altri mercati internazionali selezionati per 6 mesi (inclusa l’Italia), dopodiché sarà aperto a tutti gli investitori globali idonei (esclusi gli Stati Uniti).

IL TEAM DI GESTIONE


Il team di gestione del fondo è composto da Chris Kocinski, Joseph Lind, Jennifer Gorgoll e Simon Matthews, con il supporto di 37 analisti non-investment grade dedicati e dell’ampia piattaforma globale di Neuberger per il reddito fisso, oltre che di un team di 14 specialisti di investimenti ESG guidato da Jonathan Bailey.

OBIETTIVI ALLINEATI AGLI OSS DELL’ONU


Il fondo si impegnerà con il 100% degli emittenti su obiettivi allineati agli OSS dell'ONU. Verranno regolarmente inviati dei report sui progressi dell'engagement, che comprendono casi di studio e KPI relativi a prodotti, servizi, operazioni o processi delle società emittenti, per tenere traccia dei loro passi avanti sul piano ambientale e sociale. Il fondo includerà anche valutazioni ESG proprietarie utilizzando il sistema NB ESG Quotient e mira a massimizzare il reddito corrente preservando il capitale tramite l'investimento in titoli del reddito fisso high yield globale che cercano di produrre rendimenti di investimento e di sostenere un maggiore allineamento con gli OSS dell'ONU.

LE PAROLE DEI MANAGER


Kocinski, Senior Portfolio Manager di Neuberger Berman, ha affermato: "Cerchiamo in modo consapevole di mantenere le caratteristiche di rendimento e total return di un prodotto high yield tradizionale, perseguendo al contempo un solido obiettivo di sostenibilità attraverso un engagement attivo".
Lind, Senior Portfolio Manager di Neuberger Berman, ha dichiarato: "A nostro avviso, la realizzazione di rendimenti solidi non esclude di poter collaborare e investire in società che mirano a porre fine alla povertà, a migliorare lo stato di salute e istruzione, a ridurre le disuguaglianze, ad affrontare i cambiamenti climatici e a stimolare la crescita economica ".
Bruno Marxer, Head Global Investment Management di UBS Global Wealth Management, ha commentato: "Lo sforzo di collaborazione che sta alla base di questo nuovo lancio è prova della nostra ambizione di fornire ai clienti un accesso esclusivo alle soluzioni del nostro network di partner di spessore, contribuendo al contempo a promuovere un cambiamento sociale e ambientale positivo."
"Neuberger Berman e UBS GWM hanno co-innovato la loro strategia negli ultimi mesi e siamo certi che sarà un elemento interessante per gli investitori, che pur non volendo rinunciare al rendimento o al total return vogliono comunque perseguire obiettivi sostenibili all'interno dei propri portafogli. Riteniamo che il Neuberger Berman Global High Yield SDG Engagement Fund creerà il miglior mix tra questi due elementi".

IL PERCORSO DEL FONDO


A partire dal 6 aprile 2022, il nome del fondo è stato modificato da Neuberger Berman Global High Yield Bond Fund a Neuberger Berman Global High Yield SDG Engagement Fund. L'approccio e l'obiettivo d'investimento sono stati modificati per riflettere l'impegno con il 100% delle società emittenti circa gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Dal lancio agosto 2016 fino al 6 aprile 2022, il fondo è stato gestito senza un obiettivo formale di sostenibilità, pur promuovendo caratteristiche ambientali e sociali e applicando esclusioni nel processo di investimento e nell'approccio di engagement. Il cambio nell'approccio e nell'obiettivo d'investimento potrebbe avere un impatto sulla performance del fondo.

NEUBERGER BERMAN


Neuberger Berman, fondato nel 1939, è un gestore d’investimento privato, indipendente e di proprietà dei dipendenti. La società gestisce una serie di strategie – tra cui azioni, obbligazioni, quantitative e multi-asset class, private equity, real estate e hegde fund – per conto di istituzioni, consulenti e singoli investitori a livello globale. Con uffici in 25 Paesi, il diversificato team di Neuberger Berman conta oltre 2.500 professionisti. Per otto anni consecutivi, la società è stata nominata prima e seconda nel sondaggio Pensions & Investments Best Places to Work in Money Management (tra le società con almeno 1.000 dipendenti). Nel 2020, PRI ha nominato Neuberger Berman Leader, un conferimento ottenuto da meno dell'1% delle società di investimento per l'eccellenza nelle pratices ambientali, sociali e di governance (ESG). PRI ha inoltre assegnato a Neuberger Berman una A+ in ogni categoria idonea per il suo approccio all'integrazione ESG in tutte le asset class. Al 31 marzo 2022 l’azienda gestisce un patrimonio di 447 miliardi di dollari.
Trending